Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 8 - 14 mag 2014
ISSN 2037-4801

Libreria

Il Rinascimento in cornice

Il Rinascimento in cornice

Otto capolavori della Galleria degli Uffizi di Firenze, sono affrontati nel volume 'Venere e il drago’ dalla storica dell’arte italo-tunisina, Amyel Garnaoui, per spiegare ai più giovani l’evoluzione della pittura: dal Gotico, con le tavole di Simone Martini e Gentile da Fabriano, all’interesse per la prospettiva di Leonardo, fino al realismo di Caravaggio.

I dipinti di Leonardo, che concepì l’arte in un legame inscindibile con la scienza, hanno contribuito molto alla conoscenza dell’anatomia, della botanica, dell’ingegneria, dell’idraulica e della prospettiva. In particolare, nell’ 'Annunciazione’, il giovane artista, per dimostrare il proprio talento spostò la scena dell’incontro tra l’angelo Gabriele e Maria (di solito raffigurato nel cortile di un palazzo) in uno spazio aperto, dove l’alternanza tra profondità e superficie crea ritmo e movimento. Da acuto osservatore della natura, poi, Leonardo si accorge che un oggetto lontano, oltre ad apparire più piccolo, è sfocato e di colore azzurrognolo a causa della prospettiva atmosferica. Nel paesaggio sullo sfondo, infatti, tutto è dipinto come avvolto da una foschia celestina, al contrario degli elementi nitidi raffigurati in primo piano.

L’autrice di questo saggio riesce a catturare l’attenzione dei ragazzi svelando loro curiosità, dettagli, tecniche e simbologia di ogni opera. Nella 'Nascita di Venere’ del Botticelli vengono esaminati gli elementi introdotti dall’artista nel dipingere il vento e la brezza nei capelli della dea della bellezza, il significato della grande conchiglia e dei petali dei diversi fiori raffigurati. Nella ‘Testa di Medusa’ sono svelati gli stratagemmi della pittura del Caravaggio, che per primo realizza i quadri da un’immagine riflessa, per rendere gli oggetti ritratti più definiti e 'reali’. La particolare tecnica del naturalismo introdotta dall’artista viene espressa nel raffigurare i soggetti in un gioco di luci e ombre.

Il testo, con 66 fotografie ad altissima definizione, offre una guida di facile lettura, con tante curiosità e informazioni sulla storia dell’arte.

Alessandra Pedranghelu

titolo: Venere e il drago
categoria: Ragazzi
autore/i: Garnaoui Amyel
editore: Gallucci
pagine: 71
prezzo: € 15.00