Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 17 - 11 dic 2013
ISSN 2037-4801

Libreria

Democrazia: una crisi di successo (editoriale)

Democrazia: una crisi di successo (editoriale)

La saggistica sulle democrazie, sulla loro attualità e vetustà, sulla necessità di aggiornarle rispetto a contesti economici e sociali mutatissimi, soprattutto rispetto alla globalizzazione di merci, persone e idee e al correlato avanzamento delle tecnologie, ha prodotto quest’anno una quantità di titoli notevole e molto diversificata per impostazione editoriale e autorale. Una selezione non può, quindi, che essere casuale o occasionale più ancora che soggettiva e parziale.

‘Controdemocrazia’ di Pierre Rosanvallon, professore al Collège de France, autore di numerose pubblicazioni in tema tra cui ‘Il Popolo introvabile’ (il Mulino, 2005) e ‘Il politico. Storia di un concetto’ (Rubettino, 2005) evidenziano il paradosso per cui, nel momento in cui a livello planetario l’ideale democratico conosce il suo momento di maggiore espansione, nei paesi che ne furono la culla i governi e le istituzioni democratiche sono oggetto di una critica feroce e sostanziale. L’erosione del consenso, i meccanismi dell’“espressione sociale del dissenso” sono al centro del volume, che ha per titolo il nome con cui l’autore indica il movimento che oggi oppone gran parte dei cittadini contro i propri rappresentanti: movimento visto, pur prendendo atto delle sue comprensibili ragioni, come un fattore di rischio che potrebbe portarci alla paralisi istituzionale. “La democrazia non è solamente il voto nell’urna. Nella complessità del mondo contemporaneo, la vita democratica si decentra, innescando una varietà di azioni e istituzioni il cui significato è al di là del solo suffragio universale”, spiega Rosanvallon.

Anche Domenico Fisichella in ‘Autorità e libertà. Momenti di storia delle idee’ analizza la società di oggi, la crisi della democrazia parlamentare e la carenza di leader di alto profilo dal punto di vista della memoria storica, contestando che quanto accade ai nostri giorni sia un fatto del tutto nuovo. Il difficile rapporto tra istituzioni rappresentative e tecnocrazia, le degenerazioni dei partiti, le traversie dell’Unione Europea sono anzi visti come nodi che hanno radici profonde nel tempo, che affondano in oltre due secoli di pensiero politico e sociale.

“Siamo disposti a continuare a subire decisioni che vengono prese senza coinvolgerci, a rinunciare a costruire un futuro per noi e per i nostri figli? Forse no, ma non sappiamo come fare. Ecco perché ho scritto questo libro” afferma invece in ‘Cosa fare, come fare’ Iolanda Romano, che con un approccio più rivolto al futuro difende strenuamente anche per le prossime generazioni la scelta di “decidere insieme”. Convogliare in maniera armoniosa, i tanti e opposti interessi in gioco nelle società contemporanee non è però semplice. Esempi eclatanti come quello della Tav sono indicativi dell’insofferenza verso l’attuale sistema politico democratico, capace di generare enormi conflitti e lotte intestine per risolvere i quali l’autrice propone metodi tanto innovativi quanto semplici, che consentano alla democrazia di ascoltare davvero tutti i punti di vista. Gustavo Zagrebelsky, giurista italiano e presidente emerito della Corte costituzionale, è autore di un intervento a chiusura della pubblicazione.

Infine, ci limitiamo a citare appena gli estremi di alcuni tra gli altri principali saggi usciti nel 2013 sull’argomento, per chi fosse interessato ad approfondirlo ulteriormente sotto varie sfaccettature: Nadia Urbinati, ‘Democrazia in diretta. Le nuove sfide alla rappresentanza’ (Feltrinelli); Marco Revelli, ‘Finale di partito’ (Einaudi); Sergio Romano, ‘Morire di democrazia’ (Longanesi); Sabino Cassese, ‘Chi governa il mondo?’.

M.F.

titolo: Controdemocrazia
categoria: Saggi
autore/i: Rosanvallon Pierre
editore: Castelvecchi
pagine: 284
prezzo: € 22.00

  

  

titolo: Autorità e libertà. Momenti di storia delle idee
categoria: Saggi
autore/i: Fisichella Domenico
editore: Carocci
pagine: 364
prezzo: € 24.00

  

  

titolo: Cosa fare, come fare
categoria: Saggi
autore/i: Romano Iolanda
editore: Chiarelettere
pagine: 176
prezzo: € 11.00