Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 16 - 9 set 2020
ISSN 2037-4801

Recensioni

Lo sport per l'inclusione
Saggi

Lo sport per l'inclusione

Con “Educazione motoria-sportiva nella sindrome di Down” Salvatore Pignato, docente di Teoria, metodologia e didattica del movimento umano presso l'Università di Enna, fornisce un manuale per la gestione dell'attività motoria e dell'avviamento alla pratica sportiva delle persone con trisomia del cromosoma 21. Scopo principale dell'autore, responsabile di varie ricerche sul movimento del corpo come canale di comunicazione nei contesti educativi, è dimostrare che lo sport è un utile non solo per facilitare l'inclusione sociale delle persone Down, ma anche per modularne positivamente il quadro clinico.

Il libro si apre con una riflessione sul concetto più ampio di disabilità, per poi addentrarsi nella descrizione della patogenesi di una sindrome caratterizzata da un quadro clinico molto complesso, seppure con un'ampia variabilità, che coinvolge tra gli altri l'apparato cardio-circolatorio e muscolo-scheletrico, che nella pratica sportiva richiedono più attenzione. A queste problematiche vanno poi aggiunte quelle metaboliche e cognitive. L'autore, per far comprendere le difficoltà a cui possono andare incontro i bambini sindromici, descrive le basi neurobiologiche delle criticità cliniche legate all'aspetto motorio quali l'ipotonia muscolare, l'instabilità atlanto-assiale e le alterazioni di equilibrio e postura, fornendo anche una ì panoramica del quadro psico-motorio e cognitivo-comportamentale caratterizzato da alterazione della motricità fine, ritardo cognitivo di grado solitamente medio-lieve, compromissione della memoria a breve termine e deficit dell'attenzione. Anche il linguaggio verbale risulta compromesso, mentre molto usato nella comunicazione delle persone con sindrome di Down è il linguaggio non verbale: gesti, espressioni del volto, atteggiamenti del corpo, contatto fisico associato all'elevato livello di empatia che caratterizza bambini e adulti e alla descrizione del quale il saggio dedica un intero capitolo.

Con l'approfondimento scientifico delle caratteristiche cliniche della sindrome l'autore intende fornire ai lettori, in particolare docenti di educazione fisica, insegnanti di sostegno, allenatori, studenti di Scienze motorie o dell'educazione, gli strumenti per un'azione mirata a implementare lo sviluppo psico-motorio nel bambino ma anche il mantenimento e miglioramento dello stato di salute e benessere nel giovane adulto.

Seguono quindi una serie di proposte di esercizi motori, senso-motori e percettivo-motori da applicare nell'età evolutiva ma anche proposte di attività ludico-sportive e fisiche adattate (Afa) consigliate per i giovani in ambito scolastico e mirate sia al potenziamento e mantenimento delle abilità acquisite, sia all'incoraggiamento a intraprendere l'attività sportiva individuale o di squadra utile per migliorare le competenze motorie, psicologiche, cognitive, emozionali e sociali. I giovani con sindrome di Down possono accedere anche allo sport agonistico tramite la Fisdir-Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali, nella categoria T21 dove hanno raggiunto obiettivi inaspettati in discipline quali il nuoto e l'atletica leggera.

Nella conclusione, l'autore si sofferma sull'importanza, nella disabilità in generale, dell'attività motoria e dello sport, “un grande incubatore sociale” che “consente l'effettiva partecipazione dei soggetti disabili” pur nella specificità di procedure e strumenti. Attraverso la pratica sportiva la persona con sindrome di Down può arrivare a conoscere meglio se stesso, i propri limiti, ma anche le proprie potenzialità. Ne consegue un accrescimento dell'autostima e della capacità di relazionarsi. Alle famiglie non resta che scoprire quanto il proprio figlio sia capace di superare da solo le proprie difficoltà e quanto di bello e positivo possa dare alla società.

Rosa Anna Vacca

titolo: Educazione motoria-sportiva nella sindrome di Down
categoria: Saggi
autore/i: Pignato Salvatore
editore: Aracne
pagine: 156
prezzo: € 10.00