Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 7 - 16 giu 2010
ISSN 2037-4801

Scienza in scena

Il mondo distrutto dalla stupidità

E' prevista anche la proiezione di ‘The age of stupid' al ‘BorgoFuturo. Festival della sostenibilità', che si svoge dal 2 al 4 luglio a Ripa San Ginesio, borgo medievale in provincia di Macerata. Un'ottima occasione per vedere questa docu-fiction, il cui lancio ufficiale si è tenuto lo scorso anno a New York in occasione del vertice Onu sui cambiamenti climatici, ma che non è supportato da una diffusa distribuzione.

Sostenuta da Greepeace e dal Wwf, la pellicola,, che alterna fantascienza, testimonianze dei giorni nostri e sequenze di animazione, è ambientata nel 2055. Un futuro inquietante: Las Vegas è avvolta dal deserto, Londra brucia, i ghiacci polari si stanno fondendo e la vita è concentrata in un grattacielo nell'Artico, dove un archivista custodisce il sapere del mondo e ogni traccia dei video lasciati dall'umanità prima della fine.

L'uomo, visionando i documenti a disposizione, si chiede perché l'uomo sia stato così stupido da non fermarsi quando ancora la situazione della Terra era recuperabile. Tra le storie scorse dall'archivista un uomo d'affari indiano fondatore di una compagnia aerea low coast ma inquinante; il racconto di un'anziana guida di montagna sul progressivo arretrare dei ghiacciai; le parole di un imprenditore sugli sforzi compiuti per costruire una Wind Farm con pale eoliche, vanificati da quanti opponevano alle turbine a vento la tutela paesaggistica; la testimonianza di una nigeriana che descrive l'impatto sulla salute e sul territorio dello sfruttamento del petrolio africano.

""Un appassionante film di denuncia che ben si inserisce nelle tematiche della tre giorni maceratese. La manifestazione propone  appuntamenti di ogni tipo sulla sostenibilità: dall'intervento di Maurizio Pallante, esperto di politica energetica e tecnologie ambientali, sulle ‘malattie' che affliggono il Pianeta, agli incontri del ‘Meeting dell'energia' coordinati dal ricercatore del Cnr e divulgatore scientifico Mario Tozzi; dai laboratori per i più piccoli alle tavole rotonde, fino allo spazio riservato alla creatività con spettacoli teatrali e, appunto, proiezioni di documentari e film.


Rita Bugliosi

Titolo: The age of stupid

Regia: Franny Armstrong

Cast: Pete Postlethwaite, Jeh Wadia, Alvin Du Vernay, Lafeya Malini, Jamila Beyyoid, Piers Guy, Lisa Guy, Fernand Poreau