Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 12 - 30 lug 2014
ISSN 2037-4801

Scienza in scena

Il cinema d’alta quota in Svizzera

Si tiene dall’11 al 17 agosto, presso il Centro congressi e cultura Rondo di Pontresina, in Engadina, la terza edizione di 'Swiss Mountain Film Festival’, evento cinematografico e culturale italo-svizzero organizzato dall’associazione 'Festival internazionale del cinema’, in collaborazione con il Comune di Pontresina.

La 'sette giorni’ ha il patrocinio dell’Expo 2015, in quanto la montagna, fonte privilegiata di prodotti tipici e biologici, è luogo ideale per focalizzare i temi dell’evento e per dare voce e visibilità alla ricchezza di risorse agro-alimentare che queste aree conservano. Il tema del 'nutrimento’ viene sottolineato durante il Festival valorizzando le produzioni tipiche e biologiche; quello dell’'energia’, invece, concentrandosi sull’aspetto ambientale ed ecologico della produzione energetica in montagna.

La manifestazione propone un concorso cinematografico al quale partecipano film e documentari aventi come tema la valorizzazione delle vette, delle loro culture, con attenzione all’alpinismo, al turismo e ai paesaggi montani del mondo. Un premio speciale viene assegnato al miglior film realizzato da un regista o casa di produzione svizzeri.

Il Festival dedica inoltre una sezione di concorso a pellicole che hanno come tema il Tibet e il Nepal, con i loro paesaggi, la gente, la storia, la loro affascinante cultura e le tradizioni. Più di 130 i film pervenuti, provenienti da 20 nazioni.

Fuori concorso due film - uno in apertura l’altro in chiusura - dedicati all’alpinista Reinhold Messner: 'Messner: der film’ di Andreas Nickel del 2012 e 'Gasherbrum – Der Leuchtende Berg’ di Werner Herzog del 1984.

Oltre al cinema, l’evento promuove la montagna anche attraverso la fotografia con un altro concorso. La Commissione di selezione ha scelto 22 opere in concorso e 15 fotografie finaliste.

Novità 2014 è la mostra digitale dedicata alla natura proiettata sul grande schermo: appuntamento pomeridiano, durante il quale viene proposta una selezione di foto dedicate alla natura di montagna.

Presenti, infine, due mostre: una fotografica, a cura di Romano Salis, e una di acquarelli della pittrice Silvia Nava.


Rita Bugliosi

La scheda

Che cosa: Swiss Mountain Film Festival

Quando: dall'11 al 17 agosto 2014

Dove: Centro congressi e cultura Rondo, Pontresina, Engadina

Info: www.swissmountainfilmfestival.com