Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 6 - 30 mar 2011
ISSN 2037-4801

Scienza in scena

Buon compleanno Quark!

Era il marzo del 1981 quando su Raiuno andò in onda la prima puntata di ‘Quark'. Un programma  innovativo già nel titolo scelto, racconta il suo ideatore e conduttore Piero Angela, "perché si trattava di una parola curiosa e  perché raccontava bene l'ambizione di andare dentro le cose".

Comincia così l'avventura di divulgatore scientifico di Angela, che era stato corrispondente Rai da Parigi e Bruxelles e ‘mezzobusto' del Tg2. Un'attività che lo ha portato a realizzare più di  2.000 puntate della trasmissione - divenuta ora ‘SuperQuark - affrontando argomenti vari: dalla tecnologia alla medicina, dall'archeologia alle tematiche sociali e culturali.

Un successo trentennale dovuto senz'altro a professionalità e competenza, ma anche a  una forte passione per la materia trattata e per il proprio mestiere che, ricorda lo stesso Angela, ha radici lontane: "Quando ancora ero al Tg, seguivo le missioni della Nasa. Così capii che dovevo dedicarmi alla divulgazione".

Il format collaudato, inizia con un documentario della Bbc di argomento naturalistico, presentato rapidamente da Angela. Segue la presentazione dei temi della serata, spesso illustrati con l'aiuto di strisce animate che semplificano gli argomenti più complessi. Ci sono poi le rubriche fisse come.  ‘Istantanee del passato', curata dallo storico Alessandro Barbero, che affronta un aspetto della storia antica partendo da un dipinto famoso.

Ricorrendo a modellini e plastici e alle competenze del fisico Paco Lanciano, in studio si effettuano esperimenti per illustrare in modo comprensibile a tutti fenomeni fisici di interesse comune. In ‘Come si fa'  in ogni puntata si tocca un argomento particolare tra musica, scienza e salute, grazie al supporto di un video, di una scheda sintetica e delle spiegazioni di un tecnico.

All'etologo Danilo Mainardi è riservato lo spazio ‘Il mondo degli animali', dei quali si esaminano abitudini e aspetti particolari del comportamento. A chiudere il programma, ‘Idee', breve rassegna di libri consigliati, spesso sul il tema che ha fatto da filo conduttore della puntata.

Il programma ospita spesso servizi di archeologia e arte, curati da Alberto Angela e  realizzati di solito ‘sul campo', in siti archeologici o in luoghi di interesse storico-culturale.

Una formula vincente che ha generato serie apprezzate: dalle 14 puntate di ‘Quark economia' alle 9 di ‘Quark Europa', dalle ‘Pillole di Quark', spot di soli 30 secondi, alla serie ‘Quark italiani' in cui vari autori italiani hanno prodotto documentari sui natura, ambiente, esplorazione, fino alle serate monotematiche di ‘SuperQuark' dedicate a temi quali ‘Come nasce e finisce un amore' e ‘Nove mesi nel ventre materno'.


Rita Bugliosi

Titolo: Quark

Regia: Gabriele Cipollitti

Conduttore: Piero Angela