Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 22 - 2 dic 2020
ISSN 2037-4801

Recensioni

Televisione

Il tumore al seno in una docu-serie tv

Ha preso il via lo scorso 22 novembre e durerà per quattro settimane “Donne-Storie che ispirano”, in onda su La7d la domenica alle 18.30. La docu-serie tv racconta le storie di quattro donne colpite da tumore metastatico al seno che non si sono arrese e hanno scelto di non rinunciare ai loro progetti: Nicoletta ha dovuto lasciare il proprio lavoro ma si è inventata una nuova attività; Rossella ha navigato attraversando il Tirreno da Sud a Nord; Ilaria, dopo una crisi matrimoniale e professionale, ha ottenuto un ruolo di responsabilità in una grande azienda; Paola ha scoperto l'importanza di aiutare gli altri e si è impegnata nel volontariato.

Ogni puntata della serie televisiva ripercorre, attraverso la voce di una delle quattro protagoniste, la loro vita prima della malattia e poi la diagnosi, i progetti interrotti, la decisione di rimettersi in gioco nonostante la malattia, il traguardo raggiunto. Il racconto, che si snoda nel faccia a faccia con la conduttrice della docu-serie Paola Marella, è integrato da testimonianze di partner e amici delle quattro donne e da ricostruzioni che consentono agli spettatori di conoscere meglio i momenti cruciali dell'esperienza delle diverse pazienti. “Le loro storie ci aiutano a capire che nessuna persona è la propria malattia, che si può andare avanti, guardare oltre, pensare positivo”, commenta Marella.

La serie televisiva è nata nell'ambito della quarta edizione della campagna “Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico”, promossa da Pfizer con il patrocinio di Fondazione Aiom e in collaborazione con Europa donna Italia e Susan G. Komen Italia. Alberto Stanzione, direttore Oncologia della Pfizer così parla del progetto: “Dopo gli importanti risultati raggiunti con le scorse edizioni, ci siamo dati un nuovo obiettivo: andare incontro alle esigenze concrete delle donne, che oggi hanno la possibilità di convivere a lungo con la malattia, rendendo rilevanti temi quali le uguali opportunità di accesso alle migliori terapie innovative, il reinserimento nel mondo del lavoro, la definizione di percorsi terapeutici validati e strutturati, l'assistenza psicologica”.


Rita Bugliosi

Titolo: Donne-Storie che ispirano

Cast: Paola Marella

Info: www.voltatiguardaascolta.it