Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 11 - 1 giu 2021
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Marina Landolfi

L'altra ricerca

Enit digitalizza la storia del turismo

Università ed Enti

Disponibile online l'archivio storico dell'Ente che racconta, con oltre centomila tra foto, diapositive e manifesti digitalizzati, il patrimonio culturale italiano degli ultimi cento anni. Il censimento riguarderà anche beni delle collezioni private e il recupero di manifesti artistici andati persi negli anni

Leggi l'articolo

Paesaggi dell'Antropocene

Appuntamenti

Dal 12 giugno al 18 luglio 2021, al Museo storico del Trentino, è visitabile la mostra “Human Habitat. Paesaggi dell'Antropocene”. Il progetto racconta l'Antropocene, l'attuale epoca, così chiamata perché l'ambiente terrestre, nei suoi aspetti fisici, chimici e biologici, viene influenzato localmente e globalmente dagli effetti dell'azione umana. L'esposizione si compone di scatti, video, infografiche del fotografo Tom Hegem e di altri artisti internazionali che documentano le dinamiche dell'impatto antropico e si pone l'obiettivo di investigare questo fenomeno e la sua estetica. Lo sguardo è sui paesaggi della produzione, della distribuzione e dello smaltimento di risorse, proposto attraverso gli occhi dei fotografi, con i commenti di filosofi, paesaggisti ed esperti d'arte. La mostra è un progetto di Associazione Acropoli in collaborazione con Fondazione Museo storico del Trentino e Muse, con il sostegno della Fondazione cassa rurale di Trento.

Vai al sito

Scatti oltre il corpo

Appuntamenti

La Crumb Gallery di Firenze ospita, fino al 10 luglio 2021, la mostra “L'anima del corpo” della fotografa Betty Colombo, Ambassador italiana di Save The Planet e testimonial Canon, sponsor dell'evento. Colombo espone i suoi scatti sugli organi umani che conducono alla scoperta di un'insolita mappa geografica della vita, parte di un progetto che l'ha vista lavorare per mesi nella sala autoptica del San Luca di Lucca. Fotografare gli organi interni significa, per l'artista, fotografare la morte e metterla in mostra, allontanare la paura e raccontare all'esterno la differenza dei vari organi delle persone. Per Colombo i nostri organi riflettono la nostra vita, i pensieri, il nostro andare per il mondo, il nostro sesso, e si modificano accompagnando quello che viviamo. La fotoreporter, che lavora con le principali testate italiane, si occupa di reportage di viaggio e attualità. Per visitare la mostra è consigliato prenotare al numero 347/3681894

Vai al sito

Sardegna, riconoscimenti alle scienziate

Opportunità

L'associazione ScienzaSocietàScienza indice la terza edizione del Premio “Donna di scienza”, riconoscimento per donne che abbiano contribuito al prestigio e agli avanzamenti della Sardegna in campo scientifico. Le candidature devono pervenire entro il 10 settembre 2021 tramite mail a Carla Romagnino, presidente della giuria, all'indirizzo e-mail premiodonnascienza@gmail.com, indicando nell'oggetto “Premio Donna di scienza – Nome e cognome della candidata” e seguendo le modalità indicate nel bando scaricabile dal sito. La vincitrice riceverà un riconoscimento in denaro di 2.000 euro al lordo delle trattenute di legge e una targa ricordo. L'evento è organizzato in collaborazione, , tra gli altri, con le Università degli studi di Cagliari e di Sassari, l'Osservatorio astronomico e la sede del capoluogo sardo dell'Istituto di neuroscienze del Cnr. L'associazione promuove attività per la diffusione della cultura scientifica e considera importante la relazione tra le donne e la scienza per superare gli stereotipi che ancora le discriminano in ambito lavorativo.

Vai al sito

Borse sul cancro tra Italia e Israele

Opportunità

Il Lombroso Program, progetto di finanziamento della ricerca sul cancro che promuove la collaborazione scientifica tra Italia e Israele, mette a disposizione borse di studio per italiani che vogliano svolgere attività scientifiche presso il Weizmann Institute of Science a Rehovot (Israele). I candidati devono essere laureati in fisica, chimica, biotecnologia, scienze biologiche, farmacia, ingegneria biomedica, medicina e verranno impiegati per ricerche in vari campi del settore, tra cui controllo del ciclo cellulare, terapia genica e immunologia. Le borse previste sono per: Visiting Student, Dottorato o PhD Studies, Post-dottorato, Visiting Scientist. Le domande si possono presentare durante il corso di tutto l'anno, seguendo le modalità e le indicazione del bando, scaricabile dal sito. Per informazioni e-mail: info@sergiolombroso.org

Vai al sito

La lotta al disagio è a cavallo

Opportunità

La Fondazione Fevoss Santa Toscana ha bandito il premio Carla Guglielmi dal titolo “Il cavallo amico e sostegno per i giovani in difficoltà psicofisica ma anche nel naturale percorso di crescita”, riconoscimento per la migliore tesi di laurea o dottorato sul valore del rapporto con il cavallo quale aiuto nel disagio giovanile. I partecipanti devono avere o stare conseguendo la laurea magistrale o il dottorato di ricerca presso un ateneo italiano, le loro tesi devono avere come argomento quello del bando e devono essere state discusse fra il 2018 e il 30 settembre 2021. Le domande vanno inviate entro il 30 settembre 2021 a: Fondazione Fevoss Santa Toscana, via Santa Toscana 9, 37129 Verona, seguendo le modalità e le indicazioni del bando, scaricabile dal sito. Una giuria, composta da docenti universitari, veterinari ed esperti del settore selezionerà il migliore elaborato a cui andrà un premio in denaro di 1.500 euro. La premiazione avverrà durante l'edizione 2021 della Fieracavalli a Verona.

Vai al sito