Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 2 - 29 gen 2020
ISSN 2037-4801

Focus - Sanremo: fallimenti di successo  

Focus

Da tre lacrime sul viso

Salute

Nella canzone con la quale partecipa all'edizione del 1964 del Festival, Bobby Solo racconta come ha scoperto l'amore di una donna per lui. Ma non è solo questa l'informazione che si può ricavare da una lacrima, come spiega Enrica Strettoi dell'Istituto di neuroscienze del Cnr

di Rita Bugliosi

Asfalto bollente nella via Gluck

Ambiente

Al posto dell'erba, colate di cemento che sigillano il suolo, con il rischio di inondazioni, la perdita di mitigazione degli effetti termici locali e la conseguente formazione delle isole di calore, fenomeno tipicamente urbano. Adriano Celentano nella celebre canzone "Il ragazzo della via Gluck", oltre quarant'anni fa, anticipava questioni di rilevante attualità, legate al consumo delle aree verdi nelle grandi città

di Sandra Fiore

Canta che ti passa? Non sempre

Salute

Successo e visibilità non assicurano l'equilibrio psichico e nello show biz le sconfitte, talvolta, possono condurre a gesti estremi. Lo dimostrano i conroversi casi di Luigi Tenco e Mia Martini, grandissimi artisti accomunati da una fine tragica. “Il suicidio è trasversale ed è sbagliato credere nello stereotipo del personaggio noto che conduce una vita felice”, sottolinea lo psicologo Sergio Benvenuto del Cnr-Istc

di Gaetano Massimo Macr

Il Roxy bar adesso è online

Informatica

"Vita spericolata" di Vasco Rossi arrivò penultima a Sanremo. Ma il modello "maledetto" che la canzone propone riscosse un enorme successo, affascinando i ragazzi e preoccupando i genitori. Abbiamo parlato con Roberta Potente dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr su come sia cambiato nel frattempo il rapporto dei giovani con abusi, dipendenze e comportamenti a rischio. Che oggi passa sempre più per le nuove tecnologie

di Emanuele Guerrini

Bamboccioni, precari o confusi e felici?    

Socio-economico

È il 1997, all'ultimo Festival presentato da Mike Bongiorno, affiancato da Piero Chiambretti, si esibisce tra i 29 big della canzone italiana una giovane Carmen Consoli che, con grinta, interpreta “Confusa e felice”. Il brano non supera la prima serata ma scala subito le classifiche, dando il titolo a un album con oltre 130.000 copie vendute. Mattia Vitiello, sociologo del Cnr-Irpps, commenta il brano della cantautrice catanese illustrando i motivi che spingono ancora oggi i giovani ad avvertire un senso di incertezza e precarietà

di Emanuela Gnecco

Donne impegnate contro la violenza

Socio-economico

Nel 1985, Zucchero calca il palco dell'Ariston con un brano che si classificata al ventunesimo posto ma avrà comunque grande successo. Un omaggio al femminile sincero ma ingenuo, che parla di “donne in cerca di guai”. In realtà la violenza che imperversa nella società e nelle cronache è un problema maschile. Per combatterla, è nato un “Piano strategico nazionale”, al quale partecipa anche il Cnr-Irpps con il progetto “Viva”, curato da Maura Misiti del Cnr-Irpps

di Francesca Carboni