Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 6 - 24 giu 2015
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Vita CNR

Il mausoleo della governatrice

Cultura

Ricercatori dell’Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati del Cnr hanno partecipato alla campagna di indagini sugli ornamenti funerari rinvenuti nella tomba della 'Signora di Cao’, presso il complesso archeologico peruviano di 'El Brujo’, appartenente alla civiltà Moche. Le analisi testimoniano che questo popolo riusciva a manipolare la composizione chimica superficiale di gioielli e manufatti per ottenere effetti estetici di grande valore

di Roberta Ribera

di Roberta Ribera

'Spiky' mostra come funzionano i neuroni

Salute

Nel Laboratorio di neuroscienze computazionali dell’Isc-Cnr di Sesto Fiorentino è stata messa a punto un’interfaccia grafica per 'codificare’ la dinamica dei circuiti neuronali, che ci aiuta a capire meglio come agisce il nostro cervello. È frutto del lavoro di un gruppo di ricerca internazionale

di Francesca Gorini

Un sondaggio per scoprire il cibo del futuro

Agroalimentare

Lo propone il Cnr all'interno di Expo con 'Future for Food and Food for Future’. L'iniziativa, attraverso l’organizzazione di due eventi e un'indagine on line, vuole delineare gli scenari relativi ad alimentazione e sicurezza alimentare, salute, ambiente ed energia, Ict. Si può partecipare fino al 31 ottobre

di F.G.

Adhd: una 'app' per fare network

Salute

L’Istituto per le tecnologie didattiche del Cnr di Palermo partecipa al progetto europeo 'Whaam’ finalizzato a fornire strumenti di osservazione e controllo dei soggetti affetti da deficit di attenzione e iperattività. Obiettivo, condividere esperienze per promuovere un nuovo approccio culturale a questo disturbo

di Francesca Gorini

La ricerca 'eccellente' del Cnr

Cultura

La Commissione europea ha giudicato i progetti 'EnvEurope’ e 'Prime' tra i 'Best Life Environment Project’ 2014. Altri riconoscimenti hanno coinvolto i direttori dell'Irpps Corrado Bonifazi, vincitore del 'Tartufari’ dell’Accademia nazionale dei Lincei, e dell’In-Cnr Michela Matteoli, che ha ricevuto l''Atena’ per i suoi studi sulle malattie psichiatriche e neurodegenerative

di Francesca Gorini