Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 12 - 30 lug 2014
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Vita CNR

Algoritmi baresi alla conquista di Harvard 

Salute

Una competizione indetta dalla prestigiosa università americana, volta a individuare metodi di diagnosi precoce di malattie neurodegenerative attraverso l’analisi di immagini di risonanza magnetica strutturale del cervello, ha premiato il lavoro di un team tutto italiano composto da ricercatori delI’Istituto di studi sui sistemi intelligenti per l'automazione del Cnr dell’Università di Bari e dell’Infn

di Nicoletta Guaragnella

di Nicoletta Guaragnella

Una buona notizia: l'oncologia è alla frutta

Salute

A New York, un ricercatore dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del Cnr vincitore di una 'Fulbright Research scholarship’ lavora con un team di immunologi per provare l’efficacia della quercetina come alternativa farmacologica nella cura della leucemia linfatica cronica. Una ricerca interdisciplinare che apre la strada a nuove terapie antitumorali

di F.G.

Un'istantanea mondiale degli oceani 

Ambiente

Gli Istituti Cnr per l’ambiente marino costiero e di scienze marine hanno aderito al primo 'Ocean Sampling Day’, il più esteso campionamento simultaneo delle acque oceaniche e costiere. Un modo per mappare la biodiversità marina, ma anche per favorire l’identificazione di nuovi microorganismi finalizzato allo sviluppo di 'biotecnologie blu’

di Francesca Gorini

Diplomazia per i beni culturali

Cultura

Una giornata per presentare i risultati del programma 'Diplomazia', nato dalla convenzione tra ministero degli Affari esteri e Cnr, per la formazione plurisettoriale presso Istituti Cnr di borsisti provenienti da vari paesi di Balcani, Medio Oriente e Maghreb

di Claudio Barchesi

di Claudio Barchesi

Incontinentia pigmenti, la prima 'biobanca' 

Salute

A Napoli è disponibile la più grande raccolta mondiale di Dna e dati clinici di pazienti affetti dalla rara malattia genetica su cui da oltre 10 anni l’Istituto di genetica e biofisica 'Buzzati Traverso’ del Cnr conduce studi approfonditi

di F.G.