Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 16 - 20 nov 2013
ISSN 2037-4801

Focus - Novantennale Cnr  

Focus

L'Italia ai tempi dei Nobel

Cultura

La nascita del Cnr avviene nei primi anni del Novecento italiano, un periodo segnato da un’entusiastica ma contraddittoria tensione verso ricerca, sviluppo tecnologico e imprenditoria, in cui il nostro Paese ottenne molti riconoscimenti dall’Accademia di Stoccolma. Se ne parla nel volume 'Consiglio nazionale delle ricerche. L’impresa scientifica 1923-2013’ (nella foto Camillo Golgi)

di Marina Landolfi

Un'anima internazionale

Cultura

Sin dalla sua fondazione, il Cnr è deputato a rappresentare l’Italia nella comunità scientifica internazionale. Decine e decine di programmi, progetti, accordi internazionali che coprono tutti i settori disciplinari. E ancora oggi l’Ente è l’unico al mondo a svolgere attività di ricerca in tutti e tre i 'poli’ del pianeta

di M.F.

I tanti 'figli' del Cnr

Socio-economico

Dal 1945 il Consiglio nazionale delle ricerche promuove nuovi settori di ricerca mediante la creazione di Istituti. Tra essi, l’Istituto nazionale di geofisica, l’Enea, l’Istituto nazionale di fisica nucleare e l’Agenzia spaziale italiana. La ricostruzione è effettuata da Giovanni Battimelli e Giovanni Paoloni

di Viola Rita

Molto spazio per l'Italia

Tecnologia

Forse non tutti sanno che l’'era spaziale italiana’ è nata nel Cnr, alla fine degli anni Cinquanta, grazie alla lungimiranza di due protagonisti indiscussi: Edoardo Amaldi e Luigi Broglio. Il nostro fu il terzo paese al mondo ad affermarsi nel settore, di cui Dario De Santis e Miriam Focaccia sottolineano l'importanza industriale ed economica

di Rosanna Dassisti

Una galleria di giganti

Cultura

Il Cnr nasce e cresce, fino a consolidare il proprio ruolo nel panorama scientifico internazionale, grazie anche alla collaborazione e alla guida di personaggi straordinari, che restano nella storia scientifica e culturale dell’umanità intera

di Emanuele Guerrini

90 anni fa, tra fascismo e resistenze accademiche

Cultura

Il Consiglio nazionale delle ricerche prende vita in un momento storico in cui il mondo è ancora destabilizzato dal post Grande guerra e l’attenzione politica è tesa al raggiungimento di un rapido vantaggio tecnologico per ragioni militari. Fortemente voluto dal Duce, l’Ente viene però osteggiato dal mondo universitario

di Claudia Ceccarelli