Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 15 - 30 ott 2013
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Vita CNR

Il maglione vecchio? Concima il tuo orto

Ambiente

L'Istituto per le macromolecole del Cnr di Biella è capofila del progetto europeo 'Greenwolf', che mira a recuperare abiti vecchi e scarti di lavorazione laniera per farne fertilizzante organico per il terreno. Con vantaggi in termini ambientali ed economici

di Francesca Gorini

Musei virtuali in mostra a Marsiglia

Cultura

Nella città capitale europea della cultura per il 2013, l'Istituto per le tecnologie applicate ai beni culturali del Cnr di Roma e il laboratorio Map del Cnrs hanno organizzato la prima edizione di 'Digital Heritage’, mostra-convegno sulle applicazioni digitali per il patrimonio

di F.G.

Smettere di fumare, difficile ma non impossibile

Salute

'Light 13’, la notte dei ricercatori organizzata al Planetario dell’Eur di Roma, è stata l’occasione per distribuire al pubblico una serie di test che calcolano la dipendenza da nicotina e la determinazione a liberarsi del vizio. Un’iniziativa organizzata dall’Ufficio prevenzione e protezione del Cnr

di A.G.

La premiata ricerca Cnr

Socio-economico

Ricercatori dell'Ente sono stati insigniti con importanti riconoscimenti: il direttore dell'Istituto per i beni archeologici e monumentali Daniele Malfitana con il 'Premio Dorso 2013’ per la ricerca scientifica, mentre Gabriele Paparo, ricercatore Idasc-Cnr e dal 2006 addetto scientifico dell'Ambasciata d'Italia in Argentina, ha ricevuto una speciale menzione dalla provincia di Mendoza. Altri premi alla ricercatrice Antonella Pellettieri e al team di 'Onda solare’, tra cui Marco Bianucci dell'Ismar

di Francesca Gorini

Se l'informazione viaggia in pochi nanometri

Tecnologia

Ricercatori del Cnr hanno partecipato a uno studio dall'Università 'Sapienza' di Roma, condotto in collaborazione con la Rutgers University, che ha dimostrato la possibilità di realizzare innovativi nanomateriali in grado di propagare segnali luminosi ed elettrici senza incontrare ostacoli. La ricerca è pubblicata su 'Nature Nanotechnology’

di F.G.