Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 17 - 23 set 2020
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Marina Landolfi

L'altra ricerca

A spasso con Augusto

Appuntamenti

In programma a Roma, fino all'8 novembre 2020, lo spettacolo multimediale sulla storia del Foro. Raccontato dalla voce di Piero Angela, che ne è anche ideatore e curatore, offrirà ai visitatori la rappresentazione della ricostruzione del luogo come si presentava nell'antichità

Leggi l'articolo

Premio Dosi, sempre più autrici in gara

Università ed Enti

Sono cinquecentodieci le opere candidate all'ottava edizione del “Premio nazionale di divulgazione scientifica Giancarlo Dosi” che verranno valutate entro il 30 settembre 2020 da una giuria nazionale formata da docenti e studiosi di materie scientifiche, che proporrà la lista tra cui scegliere i finalisti. Scienze matematiche, fisiche e naturali rappresentano il 28% delle discipline presenti nelle opere in gara; una particolare attenzione è dedicata anche alle analisi sociali, politiche ed economiche. Coronavirus e aspetti circostanti sono stati gli argomenti maggiormente dibattuti.  Netto è stato l'incremento della partecipazione femminile: nelle precedenti edizioni le autrici rappresentavano un terzo delle candidature, oggi sono poco meno della metà.

Il Premio è organizzato dall'associazione italiana del libro, con il patrocinio tra gli altri di Associazione italiana per la ricerca industriale, Unione giornalisti scientifici e Comune di Roma; main partner Bper Banca e Cnr. La cerimonia di premiazione si terrà a dicembre a Roma, presso la sede centrale del Consiglio nazionale delle ricerche.

Vai al sito

Unica, la radio degli studenti sardi

Università ed Enti

Unica Radio, web radio degli studenti dell'Università di Cagliari, ha ricevuto il premio “Best Student Radio Station 2020 - Italy" da Corporate Vision, azienda inglese che analizza e studia le realtà innovatrici a livello mondiale nel campo della comunicazione. Il riconoscimento premia il media radiofonico sardo per l'attenzione all'innovazione e alla tecnologia, tanto da essere la prima radio universitaria italiana a trasmettere in Dab+, standard di radiodiffusione digitale che permette la trasmissione sonora di programmi radiofonici e musica di alta qualità, e a diffondere i suoi contenuti attraverso le principali piattaforme di streaming, tra cui Spotify, e Google Music. L'emittente, finanziata dai fondi dell'ateneo dedicati alla cultura e dal fondo regionale dell'Ersu Cagliari, racconta il capoluogo sardo e il mondo della cultura isolana. Negli anni ha attivato diverse collaborazioni con emittenti nazionali, tra le quali La7 e Rai.

Vai al sito

Rapporto Anmil sulla salute dei lavoratori

Università ed Enti

Presentato il 16 settembre a Roma, presso la Sala della protomoteca in Campidoglio, il “3° Rapporto salute e sicurezza nei luoghi di lavoro” è promosso dall'Associazione nazionale tra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro (Anmil) ed è patrocinato da Roma Capitale.  Lo studio ha analizzato temi riguardanti la salvaguardia della salute sui luoghi di lavoro dal punto di vista delle leggi, della prassi amministrativa e del mondo della ricerca. All'iniziativa hanno partecipato esponenti del mondo istituzionale, accademico, giuridico, politico e giornalistico, che si sono confrontati sui vari aspetti della sicurezza sul lavoro, con il coordinamento di Marco Patucchi redattore del quotidiano "Repubblica". E' possibile scaricare l'Executive Summery della manifestazione, il Rapporto completo e la presentazione attraverso il canale YouTube di Anmil.

L'evento era previsto per lo scorso febbraio, ma è stato rimandato a causa dell'emergenza Covid-19.

Vai al sito

Se ha la spiga verde, il comune è green

Università ed Enti

Il riconosciemento, conferito quest'anno a quarantasei comuni italiani, viene assegnato alle località che hanno promosso uno sviluppo rurale sostenibile nel rispetto di ambiente e qualità della vita. Marche e Toscana sono le regioni con il maggior numero di comuni virtuosi

Leggi l'articolo

Midac, premi alle migliori tesi

Opportunità

L'Università di Padova promuove dieci premi, ciascuno dell'importo di 1.500 euro lordi, riservati a chi ha conseguito la laurea del corso magistrale e a ciclo unico presso lo stesso ateneo dal 1 novembre 2019 al 30 ottobre 2020. I riconoscimenti vertono sui seguenti temi: Sistemi innovativi di accumulo di energia elettrica per via elettrochimica, Sistemi di gestione dell'energia elettrica basati sul vettore idrogeno, Convertitori AC/DC ad altissima efficienza per la ricarica di accumulatori elettrochimici, Sistemi innovativi di gestione e controllo di accumulatori elettrochimici, Gestione, organizzazione e sviluppo di impresa nelle transizioni tecnologiche. Le domande vanno inviate entro il 30 ottobre prossimo, seguendo le indicazioni del bando, scaricabile dal sito.

Vai al bando

A Venezia, in mostra le epidemie della storia

Appuntamenti

Sarà allestita a Venezia, presso Palazzo Zaguri, dal 26 settembre al 31 dicembre 2020, la mostra “Human Virus” curata da Venice Exhibition srl. L'obiettivo è approfondire la conoscenza scientifica delle malattie infettive con focus sui virus e fornire corrette informazioni sulla patogenesi dei contagi e la storia evolutiva di questi microorganismi che hanno causato grandi pandemie nella storia. Il percorso espositivo è suddiviso in sezioni e offre ai visitatori i vari step per l'identificazione di un virus secondo i parametri seguiti dalla scienza. Tra le sezioni, un approfondimento è dedicato all'epidemia di peste che colpì Venezia nel 1630 e che decimò un terzo della popolazione, e uno spazio è allestito con un mini reparto ospedaliero per la cura del virus Sars-2, con i dispositivi tecnologici e i mezzi utilizzati oggi in un reparto di terapia intensiva. La mostra si chiude con la presentazione delle start up innovative italiane anti contagio avviate durante la pandemia di Coronavirus e con i dati scientifici aggiornati sul Covid-19, con lo scopo di responsabilizzare i visitatori e orientarli alla prevenzione dei contagi.

Vai al sito

In contatto con l'oceano

Appuntamenti

È visitabile fino al 29 novembre 2020 a Venezia, presso l'Ocean Space, all'interno della Chiesa di S. Lorenzo, la mostra “Territorial Agency: Oceans in Transformation” dell'artista multimediale Joan Jonas. L'esposizione, attraverso grandi installazioni multimediali, presenta le conseguenze più evidenti dell'azione nociva sull'oceano di attività umane quali pesca, trasporto ed estrazione d'alto mare, che ne modificano correnti, energie ed ecologia. Curata da Daniela Zyman e frutto di un progetto di ricerca durato tre anni, offre al pubblico un'immersione visiva per visitare i mondi marini, intrecciando le proprie impressioni con varie sovrapposizioni di scena subacquee, organismi marini e altri materiali filmati. In evidenza anche le conseguenze del progressivo innalzamento del livello del mare che ha colpito la città lagunare lo scorso mese di novembre, raggiungendo il livello più elevato in oltre mezzo secolo. Un'area dedicata propone materiali di ricerca e interviste ad esperti che propongono soluzioni per la salvaguardia degli oceani.

Vai al sito