Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 10 - 20 mag 2020
ISSN 2037-4801

Recensioni

Medicina: pro e contro dell'Ai
Saggi

Medicina: pro e contro dell'Ai

Le tecnologie autonome sostituiranno i medici in carne e ossa, oppure diventeranno loro alleate? Quali sono le opportunità e i rischi legati a questi cambiamenti e come affrontarli al meglio? Sono questi i quesiti ai quali rispondono, nel volume “Il medico 4.0” (Edra), Gabriella Pravettoni, direttrice della Divisione di ricerca applicata per le scienze cognitive e psicologiche dell'Istituto europeo di oncologia e docente dell'Università degli studi di Milano, e Stefano Triberti, dottore di ricerca presso il Dipartimento di oncologia ed emato-oncologica dello stesso ateneo.

La rivoluzione digitale influenzerà sempre più il modo in cui si diagnosticano, classificano e curano, le malattie e i pazienti. L'evoluzione tecnologica, assieme alle nostre viteinveste anche la medicina, che si apre all'utilizzo dei big data, alla robotica e a tutte le tecnologie autonome che utilizzano l'Intelligenza artificiale (Ai): dotata di un'elevata potenza computazionale, di un alto livello di “autonomia” e quindi utile a trovare soluzioni e produrre scoperte mediante l'elaborazione di quantità enormi di dati e di associazioni rilevanti che possono sfuggire al medico umano.

Ma esistono dei limiti, oltre che grandi opportunità. La convivenza con gli “aiutanti artificiali”, come l'Ai viene definita dagli autori, comporta anche alcune avvertenze: supportare il medico non vuol dire sostituirlo ed è necessario rendere le tecnologie “friendly” anche per gli utenti, oltre che per gli operatori. Occorre dunque un adeguamento generale delle organizzazioni sanitarie e delle strutture mediche alla tecnologia.

Anche il rapporto tra medico e paziente nel futuro dovrà cambiare e includere la relazione con queste innovazioni, anche tramite la robotica e la digital therapeutic. Il “medico 4.0” dovrà mediare tra la sua professione e il supporto tecnologico, mantenendo però l'empatia nel rapporto con i pazienti.

S. P.

titolo: Il medico 4.0
categoria: Saggi
autore/i: Pravettoni Gabriella, Triberti Stefano
editore: Edra
pagine: 151
prezzo: € 19.00