Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 5 - 11 mar 2020
ISSN 2037-4801

Recensioni

Social media: cosa fare nel 2020
Multimediale

Social media: cosa fare nel 2020

Il “Social Media Report” di Hootsuite, la piattaforma di gestione dei social network creata da Ryan Holmes nel 2008, si basa su un sondaggio condotto su 3.110 esperti aziendali per il web marketing (marketer) nel terzo trimestre 2019. I risultati così ottenuti sono stati integrati da informazioni provenienti sia da interviste con decine di professionisti del settore e da dati tratti da altri report pubblici di Deloitte, Edelman, eMarketer, Gartner, GlobalWebIndex, The Cmo Survey e altre società.

Come cambierà il panorama dei social nel 2020 secondo Hootsuite? La risposta del sondaggio ha permesso di individuare cinque principali social trend per l'anno in corso, che nel report vengono analizzati dettagliatamente, anche con esempi pratici di strategie seguite dai vari brand. Infine, per ciascun trend, il report suggerisce anche "Cosa fare nel 2020".

Il primo trend dice che i brand devono raggiungere un punto di equilibrio tra coinvolgimento pubblico e privato: i marketer raggiungono quindi i nuovi clienti sui canali pubblici e sfruttano quelli privati per instaurare relazioni più profonde. Il secondo attesta che, in un mondo diviso e polarizzato, l'azienda diventa un punto di riferimento: i brand conquistano la fiducia dei dipendenti che, sui social, diventano dei veri e propri ambasciatori. Il terzo trend riguarda TikTok, la nuova piattaforma che è stata in grado di stravolgere lo scenario con la sua rapida ascesa, stimolando importanti riflessioni sul futuro della cultura, dei contenuti e della collaborazione sui social. TikTok non è certo la panacea, la soluzione giusta per tutti i brand, ma i marketer dovrebbero considerarlo un'opportunità di diversificazione della propria audience, evitando di targettizzarla solo sui social principali. Il quarto concerne invece la constatazione che social marketing e performance marketing possono entrare in conflitto e che quindi un nuovo insieme di skill interdisciplinari è necessario ai consulenti d'impresa per elevare il proprio ruolo. Infine, il trend cinque attesta che diminuisce il divario del Roi (Return on Investment) sui social: le organizzazioni più performanti sono in grado di sviluppare le loro piattaforme sostenendone l'influenza strategica.

Il video di presentazione e il report completo del “Social Media Report” di Hootsuite sono facilmente scaricabili dal link https://bit.ly/2uZYebH.

Alessia Cosseddu

titolo: Trend sui social 2020
categoria: Multimediale
autore/i: Hootsuite
editore: Hootsuite
pagine: 31