Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 12 - 4 dic 2019
ISSN 2037-4801

Recensioni

Di Italia ce n'è una sola
Specialistica

Di Italia ce n'è una sola

Forse non c'è un altro paese al mondo in cui la storia del territorio e quella degli uomini si siano intrecciate in maniera così stretta come in Italia. A evidenziarlo è Mario Tozzi, ricercatore dell'Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Cnr e divulgatore, nel libro “Come è nata l'Italia” (Mondadori), in cui racconta la storia del nostro Paese a partire da quando, oltre duecento milioni di anni fa, ancora giaceva sommerso sotto le acque di un grande oceano conosciuto come Tetide.

Tetide fu presto sconvolto dalla collisione di due delle maggiori placche geologiche del Pianeta, Africa ed Europa, iniziata decine di milioni di anni fa e in corso ancora oggi. A seguito di questo epico scontro, porzioni di territorio sempre più ampie hanno cominciato a emergere, costituendo le stesse rocce che oggi rappresentano l'ossatura delle Dolomiti e dell'Appennino.

E gli italiani, quando e come hanno iniziato a popolare la Penisola? Tozzi spiega come la particolare conformazione dell'Italia, geologicamente giovane, ricca di fiumi, torrenti e costellata da vulcani attivi che hanno generato terreni fertilissimi, abbia favorito l'insediamento dei “sapiens” che costruirono alcune delle città più belle del Pianeta: Venezia, Firenze, Roma e Napoli, Matera, Urbino, vere e proprie smart cities del passato.

Tozzi rimarca la nostra unicità: 8.000 chilometri di costa circondano una nazione nella quale si passa dalla neve al mare in pochi passi. “Un paese impossibile da globalizzare, tanto è ampia e variegata la diversità, che si consideri il paesaggio o il cibo, oppure la vegetazione”. E ricorda: “In Italia soltanto due città superano il milione di abitanti, tutto il resto sono comuni, anche piccolissimi, ognuno tenace custode di una tradizione antica e spesso gloriosa”. E così, nell'introduzione, definisce il suo libro: Non essendo, non potendo, né volendo essere uno storico, mi accontento del racconto geologico impresso nelle rocce e nel paesaggio, che spesso, però ci consente di spiegare in maniera sorprendente eventi storici”.

P. M.

titolo: Come nata lItalia
categoria: Specialistica
autore/i: Tozzi Mario
editore: Mondadori
pagine: 200
prezzo: € 19.00