Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

N. 11 - 7 nov 2018
ISSN 2037-4801

Recensioni

Un atlante delle Chiese orientali
Saggi

Un atlante delle Chiese orientali

La pubblicazione della V edizione dell'opera 'Oriente cattolico' coincide con il centenario della Congregazione per le Chiese orientali, il dicastero vaticano incaricato di coordinare e promuovere l'attività per salvaguardare i diritti, la tradizione amministrativa e il patrimonio spirituale e liturgico delle Chiese d'Oriente.

Un'opera monumentale, le cui edizioni precedenti datano 1929, 1932, 1962, 1974. La versione appena data alle stampe è divisa in tre tomi ed è curata da Gianpaolo Rigotti, officiale e archivista della Congregazione e segretario del comitato scientifico della pubblicazione presieduto da Ronald G. Roberson, sacerdote dei Missionari di San Paolo, e composta dai gesuiti Vincenzo Poggi e Robert Taft e dal benedettino Michel Van Parys.

I volumi offrono una meticolosa descrizione della storia e del presente delle varie realtà ecclesiali nate nel contesto ortodosso orientale e bizantino, protagoniste dirette o indirette degli scismi del primo millennio e che nel corso del secondo tentano di recuperare i rapporti e la comunione con la Chiesa di Roma attraverso patti e legami più o meno saldi. L'opera costituisce uno strumento completo e fondamentale per ogni ricerca sull'argomento, capace di sciogliere ogni interrogativo e di aiutare a superare percezioni approssimative o errate circa la cristianità orientale. A integrazione dei volumi cartacei, un sito gestito dall'editore (www.orientecattolico.com) permette una lettura dinamica e un aggiornamento continuo dei contenuti.

Sette i riti principali: armeno, bizantino, copto, etiopico e assiro-caldeo, siro-antiocheno e siro-maronita. Tradizioni liturgiche nate a partire dai territori dell'Impero romano d'Oriente e diffuse nelle grandi regioni dell'Asia centrale e dell'Africa orientale, dagli altopiani del Caucaso, al bacino della Mesopotamia, ai deserti etiopici. Identità ecclesiali custodi di riti e lingue, di arte e culture antichissime. La dimensione territoriale di queste presenze è descritta attraverso una ricca cartografia, che si sovrappone e attraversa confini politici in costante e spesso drammatico mutamento, soprattutto nella zona mediorientale. Nei vari continenti sono identificati i confini e l'estensione di circa 220 circoscrizioni cattoliche orientali, con le rispettive giurisdizioni canoniche. L'opera rappresenta anche un omaggio a tradizioni e presenze cristiane spesso segnate da profonde sofferenze.

Maurizio Gentilini

titolo: Oriente cattolico
categoria: Saggi
autore/i: Rigotti Gianpaolo (a cura di)
editore: Congregazione per le Chiese orientali Valore italiano
pagine: 1210
prezzo: € 160.00