Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 7 - 16 giu 2010
ISSN 2037-4801

Libreria

Le libere recensioni di McDonald

Le libere recensioni di McDonald

Michael McDonald ama le figure letterarie di confine, che pongono a lettori e critici questioni da affrontare, più che giudizi da tranciare. In questo libro, lo conferma traguardando le vicende umane, politiche e culturali di alcuni grandi protagonisti del Novecento italiano, quali Beppe Fenoglio, Ignazio Silone, Curzio Malaparte e Primo Levi, e quelle di autori internazionali come Albert Camus, Jean-Paul Sartre, Peter Handke, Vladimir Majakovskij. In quello che Lionel Trilling definiva "il pericoloso incrocio dove Arte e Politica si incontrano", ad esempio in quello tra fascismo e democrazia italiana, l'autore coglie ambiguità e contraddizioni, talora (ma con molta discrezione) miserie di questi protagonisti di queste "riflessioni".

L'approccio saggistico di questi ‘Scrittori di fronte al male' evidenzia una sorta di ‘dilettantismo', nel senso migliore: nessun ‘professionismo' critico inquina la levità stilistica, nessuno stilema compromette l'equilibrio delle valutazioni. Non a caso, l'autore non è un letterato né uno storico di mestiere, ma uno dei cento avvocati più influenti degli Stati Uniti, che ha diretto per più di trent'anni un prestigioso studio legale, strappando da vero appassionato le sue "domeniche di scrittura" agli impegni. Attualmente, lavora per il Neh-National Endowment for the Humanities, con cui ha tra l'altro siglato alcune attività congiunte con il Cnr (il cui vicepresidente Roberto de Mattei è infatti citato nei ringraziamenti).

Questa libertà intellettuale gli ha impedito di fare della scrittura un mestiere e un automatismo, di scrivere su commissione recensioni in serie o scritti accademici mirati a collezionare titoli e gli ha invece permesso di seguire l'urgenza delle sue passioni. Una fortuna che ben traspare dalla piacevolezza di queste pagine.

M.F.

titolo: Scrittori di fronte al male. Riflessioni su letteratura e politica
categoria: Saggi
autore/i: McDonald Michael
editore: Scheiwiller
pagine: 229
prezzo: € 18.00