Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 7 - 16 giu 2010
ISSN 2037-4801

Libreria

Gran Sasso: lontano dai luoghi comuni<br /> 

Gran Sasso: lontano dai luoghi comuni
 

Con il quotidiano il Centro, il prossimo 23 giugno uscirà il dvd 'Gran Sasso, la montagna che unisce', documentario diretto da Stefano Ardito e presentato da Mario Tozzi, ricercatore del Cnr e divulgatore scientifico, per la Gran Sasso Teramano S.p.A, con la supervisione di Angelo Caruso.

Girato prima del sisma aquilano, il filmato non è solo un omaggio alla montagna più alta dell'Appennino, ma soprattutto un suggestivo percorso attraverso la natura, l'arte, la scienza e i luoghi della spiritualità di una terra poliedrica e dalle mille risorse.

Nella prima parte Tozzi, parlando delle origini del massiccio, spiega che questa montagna ha camminato per alcune decine di chilometri, lungo l'Italia centrale, per arrivare dove si trova oggi. Insieme al divulgatore esploriamo l'altopiano di Campo Imperatore, soprannominato dai viaggiatori del passato il Tibet italiano, il Corno Grande e il Corno Piccolo, le due vette più belle e famose del massiccio, percorriamo i sentieri e apprendiamo la storia geologica di una montagna in continua trasformazione.

Spettacolari vedute aeree catturano scenari sospesi nel tempo e nello spazio: sono i castelli e i borghi medievali costruiti sulle rocce, custoditi dalla natura. E da questo punto di congiunzione tra paesaggio e cultura che si parte alla scoperta di antichi villaggi, di affascinanti eremi, chiese e centri d'arte. Qui infatti nel medioevo incrociavano le loro strade monaci e artisti di tutta Italia. E ancora i musei archeologici, i ruderi dell'anfiteatro romano di Amiternum sul versante aquilano e i fitti boschi del versante teramano, senza dimenticare naturalmente la ricca fauna.

Dal lontano passato si arriva al presente: lo sci, l'escursionismo e l'alpinismo, ma anche la ricerca d'avanguardia. Nelle viscere di quest'antica montagna si trovano infatti i laboratori del Gran Sasso dell'Istituto nazionale di fisica nucleare, dove scienziati di tutto il mondo portano avanti, con imponenti e sofisticati strumenti, esperimenti di punta per la comprensione della struttura della materia e dell'universo.

Il documentario traccia un'immagine a tutto tondo della terra che si snoda attorno al Gran Sasso, offrendo spunti interessanti per un turismo lontano dai luoghi comuni.

Cecilia Migali

titolo: Gran Sasso la montagna che unisce
categoria: Multimediale
autore/i: Ardito Stefano
editore: Gran Sasso Teramano S.p.A.