Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 6 - 7 giu 2017
ISSN 2037-4801

Recensioni

Maritè: differente, non diversa
Narrativa

Maritè: differente, non diversa

Un evento traumatico può cambiare la vita per sempre, ma se si riesce a trasformarlo in un'opportunità, restituisce un'energia sconosciuta che non si immaginava di avere. È quello che è accaduto a Veronica Tranfaglia, che in 'Maritè non morde' ha condiviso la sua esperienza: un ciclone arrivato senza preavviso durante la gioia dell'attesa della sua terza figlia. Un ciclone di nome Maritè, diminutivo di Maria Teresa, bellissima bambina affetta dalla sindrome di Down.

L'autrice passa attraverso il rifiuto, il pregiudizio, il senso di impotenza di fronte a una non scelta che la costringe a scalare una vetta “senza avere il piccone da piantare nella roccia e senza sapere cosa si troverà in cima”. Un cromosoma in più è per sempre e questo i genitori di un bambino Down lo sanno bene.

La narrazione procede tra dolore e turbamento, fino a quando avviene la trasformazione grazie all'amore di mamma per una figlia non diversa, ma differente. A fare la differenza è Maritè come osserva, con l'innocenza unica dei bambini, una delle altre figlie dell'autrice.

Un esempio di narrativa in cui la scrittura è strumento di sensibilizzazione dei lettori e della società, spesso poco attenta alle esigenze dei diversamente abili e ignara delle opportunità che si potrebbero offrire per colmare i limiti di una genetica sfavorevole. Per questo investire nella formazione di operatori competenti e nella ricerca scientifica sono scelte fondamentali.

Parte del ricavato della vendita del libro sarà devoluto al progetto sull'utilizzo dei nutraceutici nella sindrome di Down, di cui è responsabile scientifico Rosa Anna Vacca dell'Istituto di biomembrane, bioenergetica e biotecnologie molecolari del Consiglio nazionale delle ricerche di Bari.

Nicoletta Guaragnella

titolo: Marit non morde
categoria: Narrativa
autore/i: Tranfaglia Veronica
editore: Aliberti compagnia editoriale
pagine: 140
prezzo: € 16.00