Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 6 - 26 mag 2010
ISSN 2037-4801

Libreria

Se scienza e trasgressione si traducono in un noir

Se scienza e trasgressione si traducono in un noir

L' indiano-americano Banerjhee Rolf, uno dei protagonisti dell'ultimo romanzo di Jim Nesbit, è laureato in chimica organica, ha un diploma in matematica e una specialistica in farmacologia e lavora come farmacologo alla SynBad Inc fino a quando il cambio di proprietà dell'azienda e l'arrivo del nuovo Consiglio d'amministrazione porta a un licenziamento generalizzato dei vecchi dipendenti, incluso Rolf. Così l'uomo si ritrova a passare le giornate dedicandosi al giardinaggio e all'astronomia e a qualche scambio di battute con il suo strano vicino Toby Pride, un tipo dedito, secondo Madja, la moglie di Benerjhee, al traffico di droga e a fare baldoria con la giovane e avvenente fidanzata Esme, anche lei spesso stordita da alcol e stupefacenti.

Una vita tranquilla, fino a quando, una sera, dopo aver accompagnato la moglie in aeroporto, Bj accetta l'invito di Esme a bere qualcosa da loro e si ritrova invischiato in una sparatoria che coinvolge narcotrafficanti e polizia federale. L'evento, oltre a rivelargli le vera identità di Toby ed Esme, trasforma in maniera irreversibile la sua esistenza, fino a mettere a rischio la sua sopravvivenza.

Un'opera a metà tra il thriller e il genere drammatico, scritta con un linguaggio vario che alterna con equilibrio disquisizioni scientifico-filosofiche a parti noir, conducendo con maestria a un epilogo sbalorditivo.

R.B.

titolo: Cattive abitudini
categoria: Narrativa
autore/i: Nesbit Jim
editore: Fanucci
pagine: 157
prezzo: € 14.00