Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 12 - 14 dic 2016
ISSN 2037-4801

Recensioni

Sfatare i pregiudizi
Saggi

Sfatare i pregiudizi

“Chi non ha pregiudizi scagli la prima pietra!” potrebbe essere lo slogan di lancio dell'ultimo lavoro collettaneo edito da Laterza, 'Il pregiudizio universale', una raccolta di 85 saggi d'autore che mirano a sfatare pregiudizi e luoghi comuni.

Nel dizionario della lingua italiana di Tullio De Mauro si legge: “Il pregiudizio è una opinione fondata su convinzioni personali che non si basano sulla conoscenza diretta di fatti, persone o cose ma su semplici supposizioni o convinzioni correnti che possono indurre in errore”. In questo libro vengono smentiti alcuni tra i più diffusi. Pregiudizi antichi, come quello che attribuiva al diavolo la pelle nera, o recentissimi, come quello secondo il quale le donne sono migliori degli uomini.

Idee molto diffuse senza alcuna prova, come “i clandestini sono delinquenti”, e altre legate a pii desideri, per esempio “la lettura dei libri ci rende migliori”. Pregiudizi negativi, come quello che dice che i meridionali campano alle spalle del Nord, e pregiudizi apparentemente positivi, come quello secondo cui gli omosessuali sono sensibili o gli ebrei intelligenti. Pregiudizi evidenti, come quello che vuole l'Islam violento, e altri che non sembrano tali, come “il pubblico ha sempre ragione”'.

Con stile leggero si trattano insomma le tematiche più diverse, dalla scienza alla cultura, dalla politica al cinema. Ogni autore scrive in maniera antifrastica. Perciò, ad esempio, la matematica Chiara Valerio esamina la frase “la matematica non è un'opinione”. Ma ci sono anche gli interventi di Corrado Augias, Ignazio Visco, Nicola Lagioia, Eva Cantarella, Andrea Carandini, Piercamillo Davigo, Francesco Remotti, Guido Barbujani, Paolo Fresu, per citarne alcuni. Laura Cardinale, studentessa universitaria che ha svolto il tirocinio formativo presso l'Ufficio stampa del Cnr, è la più giovane tra gli autori del volume e commenta il luogo comune “sei troppo giovane”.

U. S.

titolo: Il pregiudizio universale
categoria: Saggi
autore/i: VV. AA.
editore: Laterza
pagine: 416
prezzo: € 18.00