Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 5 - 12 mag 2010
ISSN 2037-4801

Libreria

Quando la fiction scientifica inganna

Quando la fiction scientifica inganna

In tv e al cinema quando sul luogo dell'omicidio arriva la polizia scientifica si è sicuri che in breve tempo il caso verrà risolto e il colpevole assicurato alla giustizia. Nella realtà non è quasi mai così perché la vita vera "non è Csi", l'appassionante serial televisivo americano. A dirlo sono i veri detective della omicidi, gli scienziati forensi che Connie Flechter, scrittrice e docente di giornalismo alla Loyola University di Chicago, ha intervistato per scrivere ‘Sulla scena del crimine'.

Il volume, di quasi 300 pagine, raccoglie le testimonianze di quanti indagano in seguito a delitti o sparizioni di individui,  si va dagli analisti del Dna agli specialisti di dattiloscopia, dagli esperti nell'interpretazione delle macchie di sangue agli antropologi e archeologi forensi, fino ai periti balistici e ai detective specializzati in ‘cold cases', casi irrisolti.

Si apprende così che indagare e risolvere un caso "è un lavoro molto più intenso quanto a impiego di tempo e molto più arduo" di quando si veda sullo schermo. Tra le inesattezze mostrate dalla fiction ed evidenziate alla Flechter dagli esperti interpellati, l'uso anomalo del luminol per individuare tracce di sangue, in Csi usato alla luce del giorno mentre per funzionare richiede che l'ambiente sia al buio. Nessuno, confessano poi gli investigatori, si recherebbe a indagare vestito, come nella finzione, in modo impeccabile: la scena del crimine è piena di macchie e ci si sporca molto. Anche la scoperta dei cadaveri non è sempre così semplice come la tv fa credere: molti assassini cercano di nascondere i corpi, spesso in luoghi così impervi che è necessario l'intervento degli archeologi.

Un libro che toglie alle fiction poliziesche la patina di fascino e di efficienza che le riveste, smascherando gli abbellimenti degli sceneggiatori, ma privando noi dell'illusione che la giustizia alla fine trionfi. Anche se solo sullo schermo.

Rita Bugliosi

titolo: Sulla scena del crimine
categoria: Narrativa
autore/i: Flechter Connie
editore: Einaudi
pagine: 296
prezzo: € 16.50