Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 4 - 6 apr 2016
ISSN 2037-4801

Recensioni

Tecnologia, bella senz'anima?
Saggi

Tecnologia, bella senz'anima?

Da anni la tecnologia ha invaso le nostre vite, tanto da spingere alcuni a parlare di dipendenza. Ma siamo davvero giunti a un punto di non ritorno? O il ruolo delle macchine è enfatizzato? E in futuro, come ipotizza nel 2000 Matt Groening nel suo cartone animato 'Futurama', sarà normale la quotidiana convivenza con robot umanoidi?

Con il saggio 'L'anima delle macchine', Paolo Gallina più che sulla natura delle macchine, si focalizza su quella del cervello umano, cercando di analizzare in che cosa i nostri neuroni possano essere assimilabili alle componenti di un computer elettronico e, soprattutto, se un prototipo del cervello umano potrà mai essere replicato in laboratorio. L'autore, a più riprese e con uno stile incalzante, pone interrogativi al lettore, dimostrando, anche con alcuni esempi, come molti meccanismi che il nostro cervello compie quotidianamente, siano in realtà tutt'altro che scontati.

Leitmotiv del libro è il concetto di cambiamento: i nostri schemi e le nostre capacità mentali sono diversi rispetto a qualche anno fa. Da una parte, la tecnologia si è adeguata sempre di più alle nostre esigenze; dall'altra, ci stiamo adattando gradualmente alle sue caratteristiche, alcune funzioni del cervello umano si sono indebolite o sono scomparse definitivamente, altre, invece, si sono affinate. Un tempo sapevamo eseguire mentalmente calcoli complessi o trovare la rotta osservando le costellazioni, oggi, invece, riusciamo a creare app complesse e usiamo con dimestichezza un navigatore satellitare. Ma l'adattamento è insito nella natura dell'uomo e, anzi, si potrebbe dire che è stata proprio questa capacità a farlo sopravvivere alle sfide del tempo e della storia.

La lettura del testo risulta accattivante, a tratti divertente, ma sempre con risvolti a sfondo educativo. Dal momento, poi, che l'autore non assume una posizione cattedratica, il lettore ha la possibilità di costruirsi una propria opinione su un tema molto delicato, e senza condizionamenti.

Marco Serio

titolo: L'anima delle macchine
categoria: Saggi
autore/i: Gallina Paolo
editore: Dedalo
pagine: 243
prezzo: € 16.00