Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 3 - 9 mar 2016
ISSN 2037-4801

Recensioni

La diplomazia di Marco Polo
Saggi

La diplomazia di Marco Polo

Sulle tracce di Marco Polo non si muovono soltanto i commerci internazionali, ma anche le diplomazie. Tra difficoltà e successi, tra alleanze strategiche e tutela degli interessi del Paese e dei suoi cittadini. E alla diplomazia italiana, lungo la rotta dei viaggi del grande veneziano, è dedicato l’ultimo libro pubblicato da Nodo di Gordio e Vox populi: 'Il sogno di Marco Polo. Proiezioni della politica estera italiana dal Mediterraneo all’Asia Centrale'.

Il volume presenta interventi di ambasciatori stranieri in Italia e italiani all’estero, ma anche analisi, prospettive e studi affidati a ricercatori, esperti, giornalisti, allo scopo di offrire un panorama complessivo che parte da alcuni aneddoti storici sulla diplomazia delle città marinare italiane, per arrivare alle opportunità di oggi e a quelle che si presenteranno nei prossimi anni. L’arte della diplomazia è in continuo mutamento e un ruolo crescente assume l’aspetto culturale, basti pensare all’attività svolta da realtà come il Goethe Institut o il Cervantes, veri punti di forza per le relazioni internazionali, rispettivamente, di Germania e Spagna. La cultura, utilizzata come elemento fondamentale del soft power e come chiave d’accesso in ogni parte del mondo, spiega il libro, diviene uno strumento operativo particolarmente utile anche per i nostri diplomatici: non solo a sostegno dell’attività politica, ma anche come 'facilitatore' per le attività commerciali ed economiche.


In tale quadro l'alleanza tra diplomazia e scienza risulta sempre più strategica. A tale scopo il ministero degli Esteri e della cooperazione internazionale italiano utilizza la sua vasta rete diplomatica che si avvale della presenza di ben 25 addetti scientifici, esperti di scienza e tecnologia con il precipuo compito di promuovere una collaborazione tra università, enti scientifici e imprese italiane e straniere operanti nei settori della tecnologia avanzata. Si è svolto tra l’altro nell’ottobre 2015, presso la Farnesina, un convegno con la partecipazione dei 25 addetti che ha visto la collaborazione del Consiglio nazionale delle ricerche, in cui sono state affrontate le principali priorità nazionali in materia di ricerca e innovazione.

‘Il sogno di Marco Polo’ è parte di un progetto sostenuto dal ministero degli Affari esteri e sarà seguito da un secondo libro dedicato al sistema delle reti lungo la Via della seta.

U. S.

titolo: Il sogno di Marco Polo
categoria: Saggi
autore/i: AA. VV.
editore: Il nodo di Gordio
pagine: 200
prezzo: € 18.00