Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 8 - 26 ago 2015
ISSN 2037-4801

Libreria a cura di Paolo Capasso

Il vino è cultura?

Il vino è cultura?

Potrebbe sorprendere che una madre dedichi ai figli un libro che parla di vino. Ma la giornalista medico-scientifica Emanuela Medi coglie nel segno quando, in 'Vivere frizzante' (edito da Diabasis), afferma che il vino è cultura e raccomanda loro di considerarlo come una ricchezza.

Il vino è presente nella nostra vita quotidiana sin dall’antichità, è territorio, tradizione, arte, ambiente, cucina, turismo, giovialità, convivialità e volano per la nostra economia. Ma bere vino è anche davvero sinonimo di salute? L’autrice ne è convinta e analizza le caratteristiche e le proprietà enologiche attingendo da dati statistici, ricerche scientifiche, interviste ad accreditati esperti medici. La ricerca infatti ha dimostrato la stretta connessione tra il consumo di cibi ricchi di antiossidanti, quali il vino, e minore rischio di insorgenza di malattie cronico–degenerative.

Nei sedici capitoli che compongono il libro, il vino viene rapportato ad ambiti diversi, dalla genetica alle malattie più tristemente diffuse, dalla religione all’eros, dal mondo letterario, cinematografico e musicale a quello estetico, passando per le nuove tendenze.

Emanuela Medi, giornalista professionista, ha svolto la sua attività professionale in Rai presso le testate radiofoniche. Specializzata nel settore medico-scientifico, ha curato numerosi appuntamenti di medicina e scienza. È stata tra l’altro coordinatrice della prima campagna per la lotta ai tumori della Commissione Europea e ha fatto parte del Comitato degli utenti del Cnr per il progetto finalizzato ‘Invecchiamento’ e della commissione Neuroscienze del ministero della Ricerca scientifica.

U.S.

titolo: Vivere frizzante
categoria: Saggi
autore/i: Medi Emanuela
editore: Diabasis
pagine: 107
prezzo: € 15.00