Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 5 - 12 mar 2014
ISSN 2037-4801

Libreria

Quanti dubbi

Quanti dubbi

Se le domande sull’Universo nascono dall’osservazione di ciò che ci circonda, le risposte della scienza sono spesso sorprendenti e in grado di rivoluzionare la nostra visione del mondo, come ricorda il titolo dell’ultimo lavoro del fisico Carlo Rovelli, 'La realtà non è come ci appare’, edito da Raffaello Cortina. Lo scienziato racconta due millenni e mezzo di intuizioni e scoperte nate dal desiderio, che accomuna i primi filosofi della natura e i moderni fisici teorici, di svelare i segreti profondi dell’Universo. Il lettore viene guidato in modo graduale alla comprensione delle nostre conoscenze della struttura elementare delle cose, in un viaggio che parte dall’idea di atomo di Democrito, passa per Copernico, Newton, Galileo e arriva alle due grandi scoperte del Novecento e alla sfida da esse posta alla fisica moderna: la relatività generale e la meccanica quantistica.

A ogni tappa del percorso l’autore, che è anche filosofo della scienza, mostra come nel tempo anche le teorie che sembravano descrivere perfettamente la natura siano state superate da altre più efficaci, rimarcando che è proprio questo lo specifico della scienza: non fornire soluzioni definitive, ma la migliore soluzione possibile al momento. Superare un modello precedente richiede un cambiamento di prospettiva, e gli uomini che hanno fatto la storia della fisica, come Einstein, sono stati i più capaci di spostare lo sguardo in avanti: “Prima di essere tecnica, la scienza è visionaria”, scrive Rovelli.

Anche oggi ai fisici è richiesto uno sforzo simile per tenere insieme le due grandi scoperte al centro del libro, che hanno cambiato in modo radicale i precedenti concetti di materia ed energia, spazio e tempo. Una possibile strada, quella su cui si basa l’attività scientifica di Rovelli, viene presentata e analizzata a conclusione del libro: la gravità quantistica, che supera la più famosa teoria delle stringhe.

L’autore, però, è cauto: “La situazione è ancora fluida. Ma chi, come me, ha passato la vita cercando di comprendere i segreti dello spazio quantistico, segue con attenzione, inquietudine e speranza l’affinarsi continuo delle nostre capacità di osservazione, misura e calcolo, e aspetta il momento in cui la Natura ci dirà se avevamo ragione, o no”. Non ci resta, dunque, che attendere con lui.

Isabella Cioffi

titolo: La realt non come ci appare
categoria: Saggi
autore/i: Rovelli Carlo
editore: Raffaello Cortina
pagine: 242
prezzo: € 22.00