Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 6 - 27 mar 2013
ISSN 2037-4801

Libreria

Che ora è se la rotazione terrestre rallenta?

Che ora è se la rotazione terrestre rallenta?

"Non ce ne siamo accorti subito, non potevamo prevederlo". Con queste parole comincia 'L'età dei miracoli', romanzo d'esordio della giovane scrittrice californiana Karen Thompson Walker. L'inizio è travolgente e presenta un mondo sconvolto da un cambiamento epocale: la velocità di rotazione della Terra sta progressivamente 'rallentando'. Nessuno è in grado di fornire una spiegazione scientifica del fenomeno e l'umanità intera precipita nel panico: le giornate si allungano, inizialmente di pochi minuti, poi di ore, le leggi sulla gravità cambiano radicalmente, gli uccelli non sono più in grado di volare, si diffonde una malattia chiamata 'sindrome da rallentamento'.

Il mondo, impaurito, si spacca tra coloro che, su indicazione delle istituzioni e continuano a misurare il tempo in base alle 24 ore, 'l'ora dell'orologio', e quelli che invece si regolano con la luce solare, definita 'l'ora reale'.

L'ineluttabile catastrofe fa da cornice alla crescita e alla formazione dell'undicenne Julia, voce narrante della vicenda. La ragazzina, a dispetto dei cambiamenti apocalittici che le stanno avvenendo intorno, cerca la sua strada e la sua identità, affrontando nella solitudine la crisi matrimoniale dei genitori, le amicizie perdute, il primo amore.

Il mondo dunque va avanti, sebbene sembri destinato a finire. E Julia soffre i problemi tipici della sua età, una fase della vita in cui ancora tutto sembra possibile e si continua a credere nei miracoli.

Matteo Tombolato

titolo: Let dei miracoli
categoria: Narrativa
autore/i: Thompson Walker Karen
editore: Mondadori
pagine: 272
prezzo: € 272.00