Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 1 - 10 mar 2010
ISSN 2037-4801

Libreria

L'uomo alla conquista del cosmo

L'uomo alla conquista del cosmo

Agli appassionati delle grandi imprese astronautiche Le Scienze, in collaborazione con Esa, propone a partire da questo mese la collana in dvd  'La conquista dello Spazio', un'opera che in sei documentari e attraverso materiali audio-visivi inediti, tratti dagli archivi delle agenzie spaziali di tutto il mondo, narra i primi cinquant'anni dell'epopea umana nel cosmo.

Il primo dvd,  'Varcare la frontiera', comprende il periodo che va dal 1944 al 1966, dai missili V1 alla missione Gemini, ma gli autori iniziano con alcune chicche cinematografiche che testimoniano il desiderio dell'uomo di oltrepassare il limite dell'atmosfera terrestre. Sono le scene del film  'Le Voyage dans la lune' (1902), di Georges Méliès, e spezzoni dei primi film russi di fantascienza spaziale. Si entra poi nel vivo dell'avventura con il racconto della messa in orbita dello Sputnik, il primo satellite artificiale. E' il 4 ottobre del 1957 e i sovietici, battendo sul tempo i rivali statunitensi, danno ufficialmente il via all'era spaziale. Segue il lancio, dopo qualche mese, dello Sputnik2 con la cagnetta Laika: per la prima volta vengono effettuati studi sulle reazioni fisiologiche di un organismo in volo nello Spazio. Il documentario ci porta poi negli Stati Uniti dove gli americani lanciano le sonde Explorer e Mercury, mentre i russi raggiungono la luna con il Lunik2.

In un susseguirsi emozionante di scene rare, lo spettatore rivivrà le fasi di preparazione per il lancio del primo uomo nello Spazio, il russo Jurij Gagarin. Colpiscono il sorriso e la calma del cosmonauta che poco prima del lancio assapora una caramella. Preziose le immagini del primo americano in orbita, John Glenn. Non sarà difficile immedesimarsi nell'astronauta che entusiasta esclama più volte: "E' meraviglioso".

Molte altre sono le sequenze che affascineranno cultori e curiosi. Per citarne alcune, quelle del viaggio della prima donna nello spazio, la russa Valentina Tereshkova, e del suo critico atterraggio in mezzo a una folla di contadini increduli e commossi, o quelle che documentano lo stato euforico del cosmonauta Alexei Leonov, quando - primo nella storia -  esce dalla navicella e fluttua nel vuoto. La guerra fredda si combatte ormai a colpi di lanci spaziali e gli americani si preparano a rispondere ai record russi con il progetto Gemini.

Insomma, il filmato è una ricostruzione storico-scientifica avvincente e rigorosa che non tralascia di sottolineare le importantissime ricadute che la ricerca spaziale ha prodotto in diversi campi, dalla medicina alla biologia, alle telecomunicazioni. Un documentario ricco di informazioni e aneddoti, molto coinvolgente.

Cecilia Migali

titolo: La conquista dello Spazio - Varcare la frontiera
categoria: Multimediale
autore/i: Cinehollywood
editore: Espresso Repubblica
prezzo: € 6.90