Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 13 - 8 ago 2012
ISSN 2037-4801

Libreria

Se il coma diventa un romanzo

Se il coma diventa un romanzo

La diciassettenne Alice, di ritorno da una serata trascorsa in discoteca, è vittima di un incidente stradale: nello scontro i due ragazzi che viaggiano con lei muoiono sul colpo, la giovane invece sopravvive e viene trasportata in coma in ospedale. Inizia così 'Le voci intorno', di Maria Pia Ammirati, vincitrice, tra l'altro, del Premio Campiello 2011 con ' Se tu fossi qui'.

Ispirato, presumibilmente, ai tanti resoconti dei media su simili, tragici fatti di cronaca, il libro dell'Ammirati è però un testo di pura letteratura: da questo momento in poi infatti la narrazione riporta, dal punto di vista della ragazza, quanto le accade attorno. Alice, sebbene in modo alterato, avverte l'avvicendarsi dei medici e delle infermiere attorno al suo letto e percepisce le visite frequenti del padre, un uomo indurito dalla morte della moglie, e della sorella minore Aurora. I parenti le parlano, la toccano, ma non si limitano a questo: convinti che possa esserle di aiuto non perdere la nozione del tempo e i contatti con la realtà esterna al nosocomio, le leggono quotidianamente le pagine di un diario dove annotano con cura, giorno per giorno, quanto succede in casa, al lavoro, a scuola, ma anche il decorso clinico della stessa ragazza.

Lei ascolta, ricorda, riflette e scopre quanto sia profondo l'amore dei suoi cari nei suoi confronti. Vorrebbe comunicare loro le sue emozioni e far capire che li sente e che apprezza quanto stanno facendo per lei, ma il suo corpo non le risponde e ogni tentativo di stabilire un contatto si rivela frustrante: "Non posso decidere nemmeno se e quando dormire, non capisco quando lo faccio. Tutto è in disordine - tutto è troppo in disordine".

Rita Bugliosi

titolo: Le voci intorno
categoria: Narrativa
autore/i: Ammirati Maria Pia
editore: Cairo
pagine: 94
prezzo: € 9.00