Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 10 - 6 giu 2012
ISSN 2037-4801

Libreria

Fenici, protagonisti del Mediterraneo

Fenici, protagonisti del Mediterraneo

L'Istituto di studi sulle civiltà italiche e del Mediterraneo antico (Iscima) del Cnr pubblica, con cadenza semestrale, la 'Rivista di studi fenici', giornale scientifico internazionale peer review, relativo agli studi sulla civiltà fenicio-punica.

I numeri appena pubblicati, nonostante l'apparente anacronismo (XXXVI, 1,2-2008, e XXXVII, 1,2-2009) dovuto ai lunghi tempi di lavorazione delle pubblicazioni archeologiche, che richiedono assoluta perfezione e uniformità dell'apparato bibliografico e iconografico, presentano gli atti del convegno internazionale 'Fenici e italici, Cartagine e la Magna Grecia, popoli a contatto, culture a confronto', tenutosi a Cosenza il 27 e 28 maggio del 2008. Sono 26 ampi articoli di specialisti che, come ricorda il direttore del periodico Federico Mazza, "affrontano un tema fondamentale per la tradizione di studi che si riconosce e si esprime nella rivista fondata da Sabatino Moscati: quello dei rapporti tra la civiltà fenicia e punica e le altre civiltà protagoniste dell'antica storia mediterranea".

I saggi che compongono i due volumi riguardano temi diversi e sono redatti in italiano, tranne quello iniziale di M'hamed Hassine Fantar, in francese. Nella prefazione i curatori dell'opera, Sergio Ribichini e Maria Intrieri, spiegano: "L'archeologia, l'epigrafia, la numismatica, l'analisi dei testi greci e latini, l'iconografia e l'indagine sulle tradizioni religiose, l'egittologia, la storia commerciale e l'informatica applicata alle scienze antichistiche sono stati gli strumenti di cui si sono serviti i partecipanti al convegno, che nel discutere il tema hanno anche messo a confronto le loro diverse metodologie d'indagine, in un proficuo interscambio di modelli e d'interessi scientifici".

I due volumi, destinati alle biblioteche accademiche e agli istituti di ricerca, constano complessivamente di 528 pagine con figure in bianco e nero stampate su carta di pregio, rilegatura cucita in brossura pesante e sovraccoperta, un formato tenacissimo, fatto per resistere a lungo tra le mani di molteplici studiosi, ma costoso. Il sito dell'editore (www.libraweb.net) offre tuttavia la possibilità di acquistare i singoli articoli che costituiscono l'opera separatamente, ognuno a 35 euro.

Claudio Barchesi

titolo: Fenici e Italici, Cartagine e la Magna Grecia. Popoli a contatto, culture a confronto
categoria: Rivista
autore/i: Intrieri Maria, Ribichini Sergio (a cura di)
editore: Fabrizio Serra
pagine: 528
prezzo: € 590.00