Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 2 - 1 feb 2012
ISSN 2037-4801

Libreria

Se un tumore aiuta a cambiare vita 

Se un tumore aiuta a cambiare vita 

Si chiamano Rosalinda (Rose), Bianca (Bean) e Cordelia (Cordy), come le protagoniste di tre opere di Shakespeare - 'Come vi piace', 'La bisbetica domata', 'Re Lear' - l'autore preferito dal padre, James Andreas, eccentrico docente di letteratura alla Barnwell University. Le sorelle sono molto diverse tra loro, come dimostrano le loro differenti scelte esistenziali. Rose, la maggiore, ricercatrice di matematica, è rimasta accanto ai genitori. Bean, attratta da una vita frenetica e superficiale, si è trasferita a New York. Cordy, la minore e la più coccolata dai genitori, è vissuta come una vagabonda, spostandosi da una città all'altra e dedicandosi a lavoretti precari.

A riunirle a casa dei genitori è la malattia della mamma, colpita da un tumore e costretta a sottoporsi a un intervento di asportazione del seno con relativa chemioterapia. In verità per le ragazze questo è solo il pretesto che consente loro di allontanarsi da una vita deludente e che ha lasciato segni evidenti: Cordy è incinta e non sa chi sia il padre del bambino e Bean è stata licenziata perché, per mantenere il suo elevato tenore di vita, ha commesso piccoli furti sul luogo di lavoro.

Dopo un primo momento di disagio, la nuova situazione costringe le tre ragazze a ripensare alla loro vita e a impegnarsi per cambiarla, cercando la serenità persa da tempo. Al termine del periodo di convivenza forzata, ognuna di loro si scoprirà una persona nuova, più equilibrata e felice.

R.B.

titolo: Le sorelle fatali
categoria: Narrativa
autore/i: Brown Eleanor
editore: Neri Pozza
pagine: 366
prezzo: € 17.00