Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 18 - 9 nov 2011
ISSN 2037-4801

Libreria

Lorenzetto, il primatista dell'intervista

Lorenzetto, il primatista dell'intervista

Le interviste sono erroneamente ritenute un genere giornalistico ‘facile', poiché non richiedono il lavoro di indagine necessario per le inchieste. Invece la loro riuscita dipende proprio dall'accuratezza con cui sono preparate e dalla sincera curiosità con la quale l'intervistatore si avvicina al personaggio prescelto. Proliferano, infatti, colloqui nei quali chi rivolge le domande, spesso aggiunte a posteriori per aumentare l'effetto desiderato, ha l'intento di apparire più brillante del suo interlocutore.

Tra i più professionali intervistatori delle nostre cronache c'è Stefano Lorenzetto del Giornale e di Panorama, autore di una delle serie più lunghe di ritratti realizzati sulla stampa, i ‘Tipi italiani' (la più longeva in assoluto, anzi, lo stabilisce il Guinness dei primati). L'interesse del suo lavoro non sta solo nella serietà con la quale si prepara all'incontro ma anche nella ricerca di personaggi non scontati, non sempre famosissimi, i quali però nascondono una storia particolare e istruttiva.

In questa raccolta edita da Marsilio, e che nel titolo rifà il verso ai celebri volumi di memorie pubblicati da Giulio Andreotti, Lorenzetto propone però alcune delle sue interviste a vip della politica, della cultura, dello spettacolo: non a caso il sottotitolo recita "Il prezzo della vanità". Per i lettori dell'Almanacco, in particolare, risulterà interessante l'incontro con Mariastella Gelmini, una delle tre ministre inserite nel libro, insieme con Mara Carfagna e Michela Brambilla (oltre all'ex ministro Letizia Moratti).

In questo come negli altri colloqui si mescolano pubblico e privato (nel caso della titolare dell'Istruzione, università e ricerca il ruolo di mamma e la politica), aspetti leggeri e seri. Purtroppo, manca qualunque accenno alla ricerca scientifica. Peccato, e peccato anche che nel libro non sia finito nessuno degli interessanti personaggi intervistati da Lorenzetto nella sua carriera e legati alla ricerca o alla tecnologia, come Massimo Marchiori, Roberto Busa e Gianluca Moretti. Forse gli scienziati non sono abbastanza ‘vip'.

Marco Ferrazzoli

titolo: Visti da lontano
categoria: Saggi
autore/i: Lorenzetto Stefano
editore: Marsilio
pagine: 345
prezzo: € 19.00