Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 15 - 24 nov 2010
ISSN 2037-4801

Libreria

Alla radice della radice (quadrata)

Alla radice della radice (quadrata)

Tante volte, tra i banchi di scuola, ci siamo trovati ad affrontare le radici quadrate. Pochi però probabilmente si sono soffermati a pensare a cosa si cela dietro questa formula: farlo può far scoprire una connotazione sconosciuta e affascinante. A rivelarlo è ‘La favolosa storia della radice quadrata di due' di Benoit Rittaud, docente all'Università di Paris-13, che al lavoro di ricercatore affianca  un'intensa attività di divulgazione scientifica.

Rittaud, per avvicinare il lettore al mondo dei numeri, ne romanza la storia. "Se la radice quadrata di 2 fosse un personaggio - scrive nella premessa - sarebbe la dea Atena nel pantheon dei numeri. Entrambe infatti, ispirano tanto le azioni degli artigiani e degli ingegneri quanto le riflessioni intellettuali di un Platone". Proseguendo, l'autore confessa: "Scrivere questo saggio mi ha dimostrato che cercare di rendere chiare e intelligibili per un vasto pubblico idee a volte complesse può rivelarsi un metodo fecondo per la ricerca di risultati matematici nuovi".

Il testo è suddiviso in sei parti. Un viaggio tra i misteri della matematica che, dopo un piccolo ripasso di poche e semplici pagine, ci racconta la storia della radice quadrata di due attraverso un percorso che dura millenni. Dalla sua prima apparizione su una tavoletta d'argilla d'epoca babilonese agli studi sui numeri irrazionali, dalle varie teorie elaborate dagli studiosi fino alla sua presenza in ambiti inaspettati come la musica e la fotografia.

Roberto Nicchi

titolo: La favolosa storia della radice quadrata di due
categoria: Saggi
autore/i: Rittaud Benoit
editore: Bollati Boringhieri
pagine: 396
prezzo: € 29.00