Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 11 - 1 giu 2021
ISSN 2037-4801

Recensioni a cura di Patrizio Mignano

L'Italia è donna
Saggi

L'Italia è donna

Aldo Cazzullo nel suo ultimo libro, “Le italiane” (Solferino) rievoca le figure, il carattere e le storie delle italiane che ha conosciuto. In un mondo in cui sempre più l'universo femminile diviene pilastro indissolubile della nostra società, lo scrittore presenta un grande e lucido affresco delle donne che hanno cambiato il nostro Paese, quelle che furono e quelle attuali.

Un racconto a più voci, che è anche un viaggio dentro l'animo femminile e nella comunità nazionale. Dalle centenarie che hanno fatto l'Italia, come Franca Valeri e Rita Levi Montalcini, alle giovani promesse di oggi, come Chiara Ferragni e Bebe Vio. Donne di potere, come Nilde Iotti e Miuccia Prada, e donne di parola, da Oriana Fallaci a Inge Feltrinelli. Per arrivare a oggi: chi ha salvato l'Italia nell'anno terribile della pandemia? Noi diciamo medici e infermieri, al maschile. Ma, nella realtà, la maggioranza delle infermiere sono donne, e lo sono anche la maggioranza dei giovani medici. E neppure il lockdown ha fermato le cassiere dei supermercati, le edicolanti, le poliziotte, le farmaciste, le professoresse che hanno fatto lezioni on line, le mamme che hanno lavorato e badato ai figli rimasti a casa, le nonne che hanno corso rischi pur di prendersi cura dei nipoti.

Il libro di Cazzullo racconta in prima persona attrici, cantanti, campionesse dello sport, scrittici, critiche e giornaliste. Ma compaiono anche figure storiche come Chiara d'Assisi, patriote, partigiane e combattenti. Alcune delle protagoniste del volume non ci sono più, altre hanno tutta la vita davanti: Samantha Cristoforetti ha conquistato lo spazio, Nives Meroi l'Himalaya, Sofia Viscardi la Rete. Tante hanno sofferto moltissimo e numerosissime testimoniano che l'Italia resta purtroppo un Paese maschilista; ma tutte indistintamente confermano che la grande avanzata delle donne è appena cominciata.

L'opera è, quindi, un viaggio fondamentale, soprattutto per le giovani, alle quali leggere le storie di chi non si è fermata darà una visione per non lasciarsi mai più rinchiudere nel luogo comune del sesso debole.

Chiara Campana

titolo: Le Italiane
categoria: Saggi
autore/i: Cazzullo Aldo
editore: Solferino Editore
pagine: 288
prezzo: € 17.10