Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

N. 7 - 7 apr 2021
ISSN 2037-4801

Recensioni

Epistolario dalla fine del mondo
Saggi

Epistolario dalla fine del mondo

“Lettere dalla fine del mondo”, dello scrittore Massimiliano Parente e del neuroscienziato Giorgio Vallortigara, è un saggio stimolante su temi importanti per ciascuno di noi, come la morte o come l'uomo è diventato consapevole. Lo scrittore si rivela più intransigente nel disconoscere i meriti della cultura umanistica, un castello di carte di fronte alle scoperte scientifiche. Lo scienziato pone limiti alla ricerca scientifica per sottolineare la grandezza degli artisti. Dedicano, infatti, pagine molto belle anche a “sistemi un po' meno massimi” ma altrettanto interessanti su cosa siano l'opera d'arte, la bellezza, l'amore in quanto illusione estrema, la continuità tra l'alchimia e la scienza moderna.

Un dialogo pieno di ironia e di sottigliezze, capace di sollevare domande significative e al tempo stesso di lanciare inedite provocazioni al lettore. Tuttavia, la vera questione affrontata dal libro è la religione e il nostro rapporto col divino. Parente è cosi scettico da datare le proprie lettere nell'anno 101 dopo Darwin. Vallortigara cerca di mostrare che siamo “nati per credere”. Siamo progettati per dare un'anima, qualunque cosa essa sia, agli oggetti che si muovono. E qui arriviamo al problema. Davvero la religione, ma sarebbe meglio dire la fede, è un'illusione per uomini inconsapevoli del progresso scientifico o una "funzione", per così dire, del nostro cervello? Davvero la fede è una consolazione per nascondere a se stessi l'evidenza della cosa orribile, la morte? Sono dunque i credenti dei sempliciotti o degli ignoranti che credono in cose che la scienza giudica impossibili? Edoardo Boncinelli già ricercatore dell'Istituto di genetica e biofisica del Cnr risponderebbe così:  “L'uomo ha inventato lo spirito per disinfettare le ferite lasciate dalla materia.”

Patrizio Mignano

titolo: Lettere dalla fine del mondo
categoria: Saggi
autore/i: Parente Massimiliano, Vallortigara Giorgio
editore: La nave di Teseo
pagine: 288
prezzo: € 17.10