Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 20 - 4 nov 2020
ISSN 2037-4801

Recensioni

Ehi, ho la sindrome di Asperger!
Narrativa

Ehi, ho la sindrome di Asperger!

“Ecco, che tu e Martino siate due esseri normali è la vera cosa straordinaria”. A parlare è la figlia di Leonardo Guerrieri, protagonista assieme a Martino Rochard del romanzo di Franco Faggiani “La manutenzione dei sensi” (Fazi). Un libro che parla di due vite difficili che si incontrano per caso e diventano indispensabili l'una per l'altra.

Il romanzo affronta una situazione famigliare delicata, in cui la sofferenza diventa il punto di partenza per una nuova vita. Leonardo è rimasto sconvolto da un lutto doloroso, che sembra insormontabile: dopo aver perso l'amata Chiara, l'uomo si rinchiude in sé e la vita ormai non lo stimola più. Sarà Martino a stravolgergli l'esistenza. Un ragazzino intelligente, sveglio e brillante che ha un modo tutto suo di relazionarsi: è silenzioso, distaccato e non ama le smancerie. Ma in fondo anche Leonardo è ormai un orso e i due diventano pian piano inseparabili.

Martino è affetto dalla sindrome di Asperger che, come viene sottolineato nel libro, “non è un'infermità, è una condizione”. È un ragazzo alla ricerca del suo posto nel mondo, come tutti, che però affronta la vita con il sorriso: “Con una smorfia buffa, mi aveva detto: 'Ehi Leo, ho la sindrome di Asperger!'. L'aveva presa con spirito sportivo. Almeno lui.”

Certo, i cambiamenti non sono sempre facili e anche per Leonardo non è semplice uscire dal mondo che si è costruito. Eppure, i due decidono di rischiare. Fuggono da Milano per realizzare un sogno ed è proprio nell'incoscienza che finalmente trovano la tanto desiderata serenità. Si trasferiscono tra le montagne piemontesi e iniziano una vita che regala loro sorprese e soddisfazioni: “Facevamo entrambi quel che ci piaceva fare. Eravamo entrambi come volevamo essere”.

I personaggi sono descritti in modo autentico. Nonostante le tematiche emotivamente complesse, la scrittura di Faggiani resta leggera, ironica, accattivante e dà vita a un romanzo coinvolgente. L'autore, assiduo frequentatore di paesaggi montani, riesce a descriverli nel dettaglio, permettendo al lettore di immergersi completamente in una storia che emoziona.

Sofia Gerace

titolo: La manutenzione dei sensi
categoria: Narrativa
autore/i: Faggiani Franco
editore: Fazi
pagine: 250
prezzo: € 16.00