Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 17 - 23 set 2020
ISSN 2037-4801

Recensioni

Conversare in tempi di pandemia  
Specialistica

Conversare in tempi di pandemia  

“Come stai?” è la domanda più semplice, quella che ci siamo rivolti più di frequente nei mesi del lockdown, spesso di fronte allo schermo di un tablet o di uno smartphone per rivedere, almeno in forma digitale, volti che la chiusura forzata teneva lontani.

Ma come sono cambiate le nostre conversazioni in questi mesi? Si può affermare che la pandemia abbia cambiato le nostre sensazioni, e il modo di relazionarci ad amici, parenti, colleghi? E' quanto prova a indagare il volume “Come stai? Conversazioni ai tempi del Covid 19”, edito da Cnr Edizioni e curato da Sveva Avveduto dell'Istituto di ricerche sulla popolazione e politiche sociali (Irpps) del Cnr in collaborazione con l'associazione “Donne e scienza”.

Il volume contiene una serie di testimonianze raccolte proprio durante la primavera del 2020: cento persone dall'Italia e dall'estero, diverse per età, professione, interessi e contesto sociale – tra loro ricercatori, professionisti, docenti, commercianti, attivisti, pensionati e semplici cittadini – unite dall'inedita esperienza del confinamento, che hanno accettato di rispondere alle domande che ci si porrebbe in un'informale chiacchierata tra amici.

Dalle loro parole emerge un vivace spaccato della vita quotidiana ai tempi del Covid-19: in prima battuta la mancanza degli affetti e del lavoro, il senso di disorientamento causato dal radicale cambiamento delle abitudini quotidiane. Ma anche un insieme di sensazioni “nuove”, talvolta contrastanti, risvegliate dalla pandemia: paura, speranza, dolore, rabbia, solidarietà, rassegnazione o voglia di reagire e impegnarsi. Sensazioni che si intrecciano come fili che tessono la trama della “vita in tempi di pandemia” che tutti noi ci siamo trovati a vivere: è impossibile, infatti, leggendo le varie interviste, non immedesimarsi nelle storie delle persone coinvolte, o non rivivere la “nostra” quarantena.

“Raccogliere questi contributi mi ha permesso di entrare nelle vite di tante persone, per quel tanto o poco che hanno voluto condividere: nella solitudine del lockdown, c'è chi si è trovato in sintonia con sé stesso, chi ha cercato il sostegno della famiglia e degli amici, chi ha sognato un 'altrove': la natura, il mare, montagna”, afferma la curatrice. “A molti è mancato il poter viaggiare, ad altri anche il solo potersi sedere a un tavolino del bar e prendere un caffè con gli amici. Quasi tutti hanno voluto esprimere gratitudine ai medici e agli infermieri, altri hanno chiesto cosa fare per 'aiutare' chi era in difficoltà: nell'uniformità come nelle diversità, è stato straordinario constatare la ricchezza di risorse, doti e capacità che tutti noi possiamo declinare di fronte a un evento inatteso come questo”.

“Come stai? Conversazioni ai tempi del Covid 19” è disponibile in pdf gratuito (https://www.cnr.it/it/new_editoriali) ed è edito con testo italiano e inglese.

Francesca Gorini

titolo: Come stai? Conversazioni ai tempi del Covid 19
categoria: Specialistica
autore/i: Avveduto Sveva
editore: Cnr Edizioni
pagine: 272