Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 16 - 9 set 2020
ISSN 2037-4801

Recensioni

Scienza, tecnologia, politica e cultura
Rivista

Scienza, tecnologia, politica e cultura

“Il Galileo”, rivista che si occupa di scienza, tecnologia, politica a cultura, nel numero on line di luglio-settembre affronta temi molto vari. Tra gli articoli sulla ricerca scientifica due riguardano il Consiglio nazionale delle ricerche: un interessante risultato scientifico raggiunto nel settore delle tecnologie quantistiche da un team dell'Istituto nazionale di ottica (Ino) e del Laboratorio europeo di spettroscopie non-lineari (Lens), guidati da Giacomo Roati e Francesco Scazza, pubblicato sulla rivista Science; le ultime assunzioni di 300 ricercatori nelle diverse aree strategiche dell'Ente, continuate nonostante l'emergenza pandemia, con una dichiarazione del presidente Massimo Inguscio. Sempre a proposito di Covid-19 la rivista affronta il tema del diritto alla cura per tutti per i disabili e gli anziani e la storia delle pandemie che si sono susseguite nei secoli dall'antico Egitto fino alla peste del 1630 descritta da Alessandro Manzoni ne “I promessi sposi”. Ancora, Il Galileo ospita: un pezzo sulla nuova piattaforma dell'Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), Eswua, che consentirà “di consultare in tempo reale lo stato di perturbazione della ionosfera terrestre e di navigare attraverso serie temporali, mappe di monitoraggio e strumenti interattivi”; uno sulla cometa Neowise che ci ha tenuti con il naso all'insù per molti giorni, in particolare il 23 luglio, quando è stata raggiunta la distanza minima dalla Terra, “appena” 103 milioni di km; una recensione del libro “Oltre Orwell” di Maria Pia Rossignaud e Derrick de Kerckhove sul mondo degli “assistenti virtuali”.

Si cambia decisamente argomento e tono con gli altri articoli. Giuseppe Prunai ricorda nel quarantesimo anniversario la strage di Bologna, che aveva vissuto come cronista del GR1; Paolo Negrelli racconta invece la strage di Ustica, anch'essa avvenuta 40 anni fa e circondata ancora oggi da molti misteri. Un altro tema sociale molto delicato è quello dell'incendio del “muro delle bambole” Dolls a Milano che, per iniziativa della cantante Jo Squillo, voleva sensibilizzare i cittadini sull'odioso tema delle “violenze di genere”. Altri servizi riguardano l'utilizzo del condizionatore domestico, Palazzo vecchio e Piazza della Signoria come centro nevralgico della movida dei giovani fiorentini, un excursus sul caffè dalle diverse tipologie di caffè consumate in Italia alle origini etiopiche. “Il Galileo” è on line all'indirizzo http://www.il-galileo.eu/n87/AAAAAindexluglio.html

Stefania Petraccone

titolo: Il Galileo
categoria: Rivista
autore/i: Prunai Giuseppe
editore: