Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 2 - 8 feb 2017
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca a cura di Marina Landolfi

GiovedìScienza, premia sempre di più
Opportunità

GiovedìScienza, premia sempre di più

Premi   dal: al: 28/02/2017

Valorizzare la conoscenza scientifica, favorire la visibilità di giovani ricercatori e incoraggiarne l'impegno e l'attenzione per la divulgazione della scienza. Sono gli obiettivi della VI edizione del premio GiovedìScienza, promosso dall'Associazione CentroScienza onlus e dedicato ai ricercatori italiani under 35 con meriti scientifici e capacità comunicative.

Le candidature devono pervenire online entro le 13.00 del 28 febbraio 2017, utilizzando la sezione dedicata al premio del sito www.giovediscienza.it e seguendo le indicazioni del bando. Un comitato scientifico di valutazione selezionerà i candidati in base al merito scientifico e sceglierà i 10 finalisti. I concorrenti si sfideranno presso il Molecular Biotechnology Center dell'Università di Torino tra il 19 e il 28 aprile 2017, di fronte a una giura tecnica formata da accademici ed esperti del settore della divulgazione scientifica e a una popolare composta da cinque classi di studenti delle scuole superiori, che assegneranno il premio 'Mi piace'. I finalisti avranno a disposizione 6 minuti e 40 secondi per esporre il loro progetto di ricerca. Il vincitore riceverà un premio di 5.000 euro e sarà inserito nella programmazione della prossima edizione di GiovedìScienza, con una conferenza dedicata.

In questa edizione sono previsti inoltre due premi speciali. Il concorso 'GiovedìScienza futuro', giunto al secondo anno e destinato a ricercatori che presentino progetti scientifici con uno studio di fattibilità rivolto all'impresa. Il vincitore riceverà un premio di 3.000 euro e un percorso di tutoraggio presso gli incubatori partner per sviluppare la sua proposta. Percorsi formativi saranno messi a disposizione dei candidati dalla Camera di commercio di Torino e da Unicredit. Il premio 'Elena Benaduce', dedicato alla psicologa recentemente scomparsa, è invece riservato a lavori di ricerca svolti nell'ambito della Scienza della vita che si distinguano per la particolare attenzione alla persona e alla qualità della vita. Al vincitore andranno 3.000 euro e la possibilità di presentare al pubblico la propria ricerca durante la cerimonia di premiazione.

Il premio si inserisce nella cornice più ampia di GiovedìScienza, manifestazione di divulgazione scientifica giunta alla sua 31° edizione.

 

Informazioni:

e-mail:premio@centroscienza.it