Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 9 - 7 set 2016
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca a cura di Marina Landolfi

Malattie rare: c'è Omar
Opportunità

Malattie rare: c'è Omar

Premi   dal: al: 14/10/2016

È uscito il bando della IV edizione del premio giornalistico Omar, promosso dall'Osservatorio malattie rare, in partnership con Telethon, Orphanet Italia, Centro nazionale malattie rare dell'Istituto superiore di sanità e Federazione italiana malattie rare-Uniamo onlus, che premia articoli e servizi audio e video. Possono partecipare giornalisti professionisti, pubblicisti, studenti delle scuole di giornalismo accreditate dall'Odg e autori di servizi giornalistici pubblicati su testate regolarmente registrate presso il Tribunale competente.

Ogni concorrente può presdentare un massimo di due elaborati giornalistici dedicati alle malattie e ai tumori. Gli articoli e i servizi audio e video devono essere pubblicati in lingua italiana dal 1 gennaio 2015 al 30 settembre 2016 e vanno inviati all'indirizzo web premio@premiomalattierare.it entro il 14 ottobre 2016, seguendo le modalità indicate nel bando scaricabile dal sito www.premiomalattierare.it/regolamento, e allegando tutte le informazioni richieste sul proponente, incluso un breve curriculum. Per gli articoli sono richieste almeno 3.000 battute (spazi inclusi), mentre i lavori audio e video devono avere una durata minima di tre minuti ed essere caricati su http://www.youtube/ con modalità pubblica, segnalando il link video nella scheda di partecipazione.

Sono previsti due premi di 3.500 euro ciascuno per le categorie stampa/web e audio/video, e la possibilità di riconoscimenti speciali offerti da vari sponsor per premiare elaborati come tesi di laurea, campagne di informazione e sensibilizzazione e opuscoli dedicati a tematiche particolari riguardanti le malattie e i tumori rari. Una giuria composta da giornalisti, personalità del mondo scientifico e istituzionale del settore e rappresentanti delle associazioni dei pazienti e presieduta da Ilaria Ciancaleoni Bartoli, direttore dell'Osservatorio malattie rare, valuterà gli elaborati e assegnerà i premi.

La cerimonia di premiazione si terrà il 30 novembre a Roma presso la Biblioteca del Senato della Repubblica 'Giovanni Spadolini'.

Informazioni:

e-mail: info@osservatoriomalattierare.it