Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 9 - 7 set 2016
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca a cura di Marina Landolfi

Progetti di ricerca in Argentina e in Cina
Opportunità

Progetti di ricerca in Argentina e in Cina

Altro   dal: al: 30/09/2016

Scadono il 30 settembre 2016 i due bandi per la presentazione di proposte di cooperazione scientifica e tecnologica che l'Italia ha firmato con l'Argentina e la Cina. Il primo bando è attivo nell'ambito delle attività previste dall'Accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e l'argentino Consejo nacional de investigaciones cientifica y tecnica (Conicet), il secondo accordo si inserisce nei rapporti di collaborazione scientifica tra il Cnr e la Chinese Academy of Science (Cas). Per tutti e due gli accordi vengono finanziati progetti di ricerca per il biennio 2017-2018 relativi a tutte le aree scientifiche.

Le domande di partecipazione per entrambi i concorsi devono essere: presentate da direttori di Istituti, dirigenti di ricerca, ricercatori, tecnologi e associati del Cnr; compilate in italiano o in inglese; inoltrate online entro le 12.00 del 30 settembre 2016.

I dipendenti possono accedere tramite le credenziali Siper all'indirizzo http://intranet.cnr.it, mentre gli associati Cnr devono utilizzare l'indirizzo http://gestioneistituti.cnr.it e registrarsi all'interno della procedura https://utenti.cnr.it.

La collaborazione Cnr-Conicet prevede il finanziamento di sette progetti con un contributo annuale da entrambe le parti a progetto di 6.000 euro; l'accordo Cnr-Cas prevede il finanziamento di tre progetti con un contributo annuale per parte a progetto di 10.000 euro. Per entrambi gli accordi il finanziamento coprirà principalmente le spese sostenute per viaggi e soggiorni: un importo massimo del 35% delle spese già sostenute per la mobilità potrà essere usato per le spese di ricerca.

Commissioni di esperti italiani valuteranno i progetti presentati all'interno dei due accordi in base a vari criteri, tra cui la qualità del progetto, del gruppo di ricerca e l'appropriatezza degli scambi scientifici tra le parti; la stessa selezione verrà effettuata rispettivamente dall'ente argentino e da quello cinese.

Il Cnr comunicherà l'esito della valutazione ai soggetti italiani ammessi ai due bandi, Cnr-Conicet e Cnr-Cas. L'elenco dei progetti vincitori sarà pubblicato sul sito del Cnr.

Informazioni:

www.cnr.it