Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 4 - 6 apr 2016
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca a cura di Marina Landolfi

Fermare la sclerosi multipla
Opportunità

Fermare la sclerosi multipla

Concorsi   dal: al: 22/04/2016

Anche per il 2016 la Fondazione dell'associazione italiana sclerosi multipla (Fism) pubblica un bando per finanziare progetti di ricerca innovativi, con l'obiettivo di contribuire alla ricerca della causa, alla cura, al miglioramento dei servizi e della qualità di vita delle persone con sclerosi multipla. I progetti sono biennali, triennali e anche progetti pilota annuali, per un contributo totale di tre milioni di euro, con lo scopo di far svolgere ai ricercatori studi preliminari in nuovi campi della ricerca sulla sclerosi multipla.

Le domande di iscrizione vanno redatte in lingua inglese, sui moduli di richiesta del finanziamento disponibili, previa registrazione, su www.aism.it/bandifism seguendo quanto indicato dal bando, entro il 22 aprile 2016.

Il proponente della domanda di finanziamento, o il ricercatore principale, deve essere di nazionalità italiana ed è responsabile della conduzione dell'intera ricerca. Deve inviare a Fism l'originale della domanda, stampata attraverso il software di invio, per raccomandata o per posta elettronica certificata, entro 30 giorni dall'invio informatico delle stesse, con tutti gli allegati previsti, inclusi l'accettazione delle norme del regolamento, dello statuto Fism e altri documenti sulla privacy. Si può presentare una sola domanda di finanziamento per un progetto/attività, non è consentito suddividere il progetto in sottoprogetti, né frazionarlo o dividere un progetto biennale o triennale in singoli progetti annuali.

Tutte le richieste di finanziamento verranno valutate, in accordo con il processo di valutazione della Peer Revew, da esperti nazionali e internazionali del settore, che terranno conto della rilevanza del progetto per la sclerosi multipla, della sua qualità scientifica e della fattibilità dello stesso. Le richieste di finanziamento non possono essere superiori a 100.000 euro per i progetti annuali, a 250.000 euro per i progetti biennali, a 400.000 euro per i progetti triennali e a 30.000 euro per i progetti pilota.

Informazioni:

e-mail: fism@aism.it