Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 2 - 10 feb 2016
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca a cura di Marina Landolfi

Al via il programma scientifico Italia-Israele
Opportunità

Al via il programma scientifico Italia-Israele

Concorsi   dal: al: 14/04/2016

Al via il quinto bando per la presentazione di progetti di ricerca nell’ambito delle attività di cooperazione tra Italia e Israele, promosso dal nostro ministero degli Affari esteri e dalla Cooperazione internazionale (Maeci) e dall’Israel-Europe R&D Directorate (Iserd) e il ministero della Scienza, della tecnologia e dello spazio (Most) per il governo israeliano.

I progetti possono essere presentati da università e centri di ricerca italiani, congiuntamente con partner israeliani, per incoraggiare la cooperazione scientifica e tecnologica. Ciascun gruppo può proporre un solo progetto su malattie neurodegenerative a carico del sistema motorio e su nuove tecnologie applicate ai fenomeni migratori.

Le proposte, della durata massima di due anni e coordinate da un Principal Investigator per parte, devono essere originali, innovative e capaci di dare applicazioni pratiche ai risultati della ricerca.

I ricercatori, per parte italiana, devono essere di nazionalità italiana o europei e risedenti in Italia. In totale, saranno finanziati fino a otto progetti congiunti Maeci/Most. In un primo momento i contributi sono analizzati separatamente da ciascun ministero; tra i criteri di valutazione, la conformità degli argomenti, la qualificazione e il merito scientifici e il coinvolgimento dei giovani ricercatori. Successivamente vengono selezionati dal sottocomitato congiunto dei due ministeri per l’ammissibilità al contributo finanziario, con inizio ottobre 2016.

I progetti, redatti in inglese, devono essere inviati seguendo le indicazioni del bando scaricabile dal sito e spediti entro le 17.00 del 14 aprile, tramite posta certificata, all’indirizzo dgsp.unita-cst@cert.esteri.it.

Informazioni:

e-mail: accordo.italiaisraele@esteri.it