Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 17 - 26 nov 2014
ISSN 2037-4801

Opportunità a cura di Anna Capasso

Banca d'Italia: coadiutori cercansi

Banca d'Italia: coadiutori cercansi

Concorsi   dal: al: 11/12/2014

Sessanta  nuovi posti di lavoro in materie economiche, giuridiche, statistiche o matematico finanziarie. Palazzo Koch, sede e simbolo della Banca d’Italia, apre le porte a giovani laureati da assumere nel ruolo di coadiutori.

Il bando di selezione è riservato a cittadini italiani o dell’Unione europea, di età non superiore ai 40 anni, che abbiano conseguito uno dei seguenti titoli di studio con una votazioni pari o superiore a 105/110: laurea magistrale/specialistica in Scienze economico-aziendali, Scienze dell’economia, Finanza, Statistica economica, finanziaria ed attuariale, Scienze statistiche, Scienze statistiche attuariali e finanziarie, Ingegneria gestionale, Matematica, Fisica, Giurisprudenza, Relazioni internazonali, Scienze della politica o altro diploma di laurea di 'vecchio ordinamento’ equiparato ai titoli sopra descritti.

Le prove d’esame consistono in una prova scritta, con lo svolgimento di due elaborati sulle materie indicate nei programmi, una prova in lingua inglese e un colloquio teso ad accertare il livello di preparazione del candidato. A titolo esemplificativo, sul sito www.bancaditalia.it sono disponibili le tracce proposte per la prova scritta nell’analogo concorso bandito nel 2013. 

Le domande di partecipazione vanno trasmesse entro l’11 dicembre 2014, attraverso l’apposita procedura online predisposta da Banca d'Italia sul sito della Banca d’Italia.

Informazioni:

www.bancaditalia.it