Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 13 - 27 ott 2010
ISSN 2037-4801

Opportunità a cura di Anna Capasso

Zone sismiche: ricominciare dal costruito 

Zone sismiche: ricominciare dal costruito 

Master   dal: al: 30/11/2010

Le problematiche connesse alla riqualificazione del costruito in zone sismiche sono complesse e quanto mai attuali. Per conoscere la tecnica e le tecnologie di intervento, che si sono rapidamente evolute e sviluppate portando a una rivoluzione delle norme, la facoltà di ingegneria dell'università di Pisa propone il master in ‘Progettazione, esecuzione e controllo di costruzioni in zona sismica'. L'attività formativa è volta a formare figure di alto livello professionale in grado di garantire interventi di consolidamento e di riqualificazione strutturale e sismica delle costruzioni esistenti rispettando sicurezza, affidabilità, durabilità nel tempo, contesto storico-architettonico-morfologico ed economicità.

Le attività didattiche, che si svolgono prevalentemente presso la Fondazione Campus di Lucca a partire da gennaio 2011, prevedono lezioni frontali, stage e un percorso guidato per la realizzazione di un progetto operativo.

Finalità: formare e potenziare le capacità progettuali e di intervento di chi è coinvolto nei processi di riqualificazione strutturale e sismica del costruito.

Modalità di ammissione: sono disponibili 25 posti per allievi ordinari e 10 per uditori; i candidati, in possesso di laurea in ingegneria o architettura, sono ammessi secondo una graduatoria di merito che prevede una prova orale.

Sono previste borse di studio da parte della Fondazione Campus a copertura parziale della quota di iscrizione pari a 5.000 euro per i partecipanti ordinari e 2.000 euro per gli uditori.

La preiscrizione on line è disponibile sino alle ore 13 del 30.11.2010.

Informazioni:

tel. 0583/333420, e-mail: lucia.benvenuti@fondazionecampus.it; www.unipi.it/master/dett_master265.html