Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 3 - 12 FEB 2020
ISSN 2037-4801

Un Almanacco della Scienza che “fa bene”

Il Focus monografico del nuovo numero del magazine on line del Consiglio nazionale delle ricerche è dedicato al tema del “fare il bene-fare bene”, che abbiamo esaminato da diversi punti di vista e in differenti ambiti, con l'aiuto dei ricercatori dell'Ente. Ampio spazio del webzine è dedicato agli aspetti ambientali

di M. F.

La Rete cattura la beneficenza

Informatica: Ben sei dei primi dieci maggiori filantropi inclusi nella classifica “Forbes 400” appartengono al mondo dell'Information Communication Technology e di Internet, da cui hanno ricavato immensi patrimoni. Da Jeff Bezos di Amazon a Bill Gates di Microsoft, da Marc Zuckerberg di Facebook a Larry Ellison di Oracle, fino a Larry Page e Sergey Brin di Google

di Domenico Laforenza e Carlo Venturini

 Quando è meglio “non fare”

Ambiente: La mancanza di consapevolezza con cui gestiamo l'ambiente è sconcertante: gli impatti che operiamo sono sempre sostenuti da una idea di “bene” che però in genere avvantaggia un singolo o un gruppo. Disboscamenti, consumo del suolo, diversioni di fiumi, costruzione di siti industriali inquinanti: tutte queste azioni vengono compiute dall'uomo per domare e dominare la natura. Un pensiero tecnico distorto che si illude di migliorare la nostra esistenza solo attraverso gli aspetti materiali e rischia di portarci alla “sesta estinzione”. Il compito dei ricercatori oggi è affermare il principio di precauzione che porta anche a scegliere di non agire, di rinunciare. La riflessione del direttore del Dipartimento terra ambiente del Cnr

di Fabio Trincardi

Città a misura di natura

Opportunità: È il tema del contest promosso dal Wwf Italia e riservato alle classi delle scuole primarie e secondarie, a cui viene richiesto di presentare una proposta per aumentare la biodiversità in città: dalla riqualificazione degli spazi scolastici al recupero dei parchi cittadini. Sono previsti riconoscimenti in denaro. La preiscrizione scade il 31 marzo 2020

di Marina Landolfi

Mario Melazzini, medico e paziente

La testimonianza di un ricercatore cui viene diagnosticata la Sla ma che non si arrende alla patologia: anzi, rafforza il suo impegno professionale e associativo a favore degli altri malati. “Mi sono scontrato con l'impotenza della scienza medica contro determinate patologie. Ma proprio per questo ho deciso di mettere a disposizione la mia esperienza di clinico e amministratore al servizio del bene comune”

di Francesca Gorini

Mille volti del male dentro di noi

Saggi: Il nuovo libro di Domenico Nano, primario di Psichiatria e direttore del Dipartimento di salute mentale di Novara, tenta di interrogarsi sulle mille sfaccettature con cui si manifesta il “Male”, con la “M” maiuscola. Dalla nascita del nazismo, periodo emblematico della malvagità, emerge un'inquietante somiglianza con i nostri giorni. Tra i collaboratori dell'opera, gli psichiatri Eugenio Borgna e Giorgio Castiglioni

di Antonio Cerasa

La buona cura, da Seneca alla medicina narrativa

Narrativa: Dai suggerimenti del filosofo spagnolo all'attuale “Medicina narrativa”, su cui arriva ora in traduzione italiana il manuale di Rita Charon, si ravvisa un'analogia: la considerazione del malato come persona, il rischio di ridurre il paziente a “cliente”. Sensibilità, dialogo, competenze psico-pedagogiche sono fondamentali per percorsi terapeutici più efficaci

di Marco Ferrazzoli

Le cose nel mondo? Vanno così così

Socio-economico: I dati della Banca Mondiale rivelano che la povertà estrema nel mondo sta diminuendo, soprattutto in Asia, mentre in Africa il benessere cresce più lentamente. Desirée Quagliarotti dell'Istituto di studi sul Mediterraneo del Cnr spiega come il quadro planetario sia variegato, a seconda delle aree e dei fattori che si prendono in considerazione, dai divari economici al cambiamento climatico

di Edward Bartolucci

Ricerca e tecnologia in aiuto delle disabilità

Salute: Il Consiglio nazionale delle ricerche ha sviluppato numerose esperienze nel settore delle patologie invalidanti, dall'autismo alla Sindrome di down: trattamenti riabilitativi e approcci terapeutici basati su intelligenza artificiale e sistemi intelligenti, che affiancano la ricerca di base. Se ne parla nel libro “Il Superdisabile”

di Mirna Moro

“Saluti dalla Terra”, purché non sia un addio

Teatro: Lo spettacolo in scena il 28 e 29 marzo a Reggio Emilia mira a stimolare nel pubblico una presa di coscienza del tema, che porti a rendere i propri comportamenti eco-compatibili. Dal palco un invito a intervenire contro il cambimanto climatico

di Rita Bugliosi