Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 1 - 15 GEN 2020
ISSN 2037-4801

Quando iniziamo? La domanda delle domande

Abbiamo voluto dedicare il primo Almanacco della Scienza del nuovo decennio a “l'inizio”, tema che riassume un po' tutte le grandi questioni esistenziali - chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo – e nel quale scienza e racconto, ricerca e immaginazione si intrecciano, talvolta fecondandosi a vicenda. Ogni inizio è peraltro un cambiamento, e in questo 2020 l'Almanacco vi proporrà alcune modifiche. La prima è sulla periodicità, che diventa quindicinale: ci rivediamo on line, quindi, il 29 gennaio

di Marco Ferrazzoli

Dai ghiacci polari ipotesi di habitat extraterrestri

 

Ambiente: Arrivano dal gelo antartico alcune recenti conferme alla possibile esistenza di vita fuori dal nostro pianeta, su Marte in primis. Gli studi sulle brine liquide ipersaline del lago perennemente ghiacciato di Tarn Flat, non lontano dalla Stazione di ricerca Mario Zucchelli, sono stati condotti dall'Istituto di scienze polari del Cnr poiché l'Antartide continentale, e le Valli secche del McMurdo in particolare, sono sempre state considerate i migliori analoghi del Pianeta rosso. Prossima tappa, l'innesto di forme di vita in altri pianeti

di Emanuela Gnecco

Per la scienza ci vuole metodo

Cultura: Nato da alcuni filosofi arabi che iniziarono a effettuare misurazioni per verificare teorie in competizione, il metodo scientifico è cambiato nei secoli, anche in ragione delle differenti branche della conoscenza, permettendo il raggiungimento di scoperte rivoluzionarie. Ne abbiamo parlato con due studiosi del Consiglio nazionale delle ricerche: Gilberto Corbellini, direttore del Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale e Federico Focher, dirigente di ricerca dell'Istituto di genetica molecolare "Luigi Luca Cavalli Sforza" (foto:artwork drawn by Adolph Boÿ, engraved by Jeremias Falck)

di Emanuele Guerrini

Pingitore: viviamo in una Babele, più voce alla scienza

L'autore del Bagaglino partecipa, con i suoi versi in romanesco, al volume “Genesi”, che raccoglie le illustrazioni dal pittore perugino Franco Venanti e i contributi scientifici di Lino Conti e Luca Gammaitoni. È lo spunto per una chiacchierata su Roma e sull'ambiente, sui social network e sulla televisione. Con un appello a ritrovare il senso civico e ad ascoltare gli esperti autentici

di M. F.

L'altra metà della fisica

Opportunità: L'Infn e il Cnr-Irpps promuovono un concorso sul ruolo delle donne nella ricerca e nella fisica applicata, destinato agli studenti delle scuole secondarie che possono partecipare inviando un video sul tema. L'iscrizione va effettuata entro il 28 febbraio 2020

Le origini, che grande racconto!

Saggi: Il complesso tema è stato affrontato – con tagli diversi - nei saggi di Oren Harman, Jim Baggott, Adam Rutherford, Guido Tonelli e David Reich. Letture che aiutano a capire i limiti che si incontrano nel tentare di ricostruire la storia “scientifica” della creazione: un avanzamento faticoso, affascinante e controverso

di M. F.

La mitologia spiegata (in parte) dalla geologia

Cultura: L'inizio della vita sul nostro pianeta è protagonista di miti e leggende diffusi in tutto il mondo. Ne abbiamo parlato con Luigi Piccardi dell'Istituto di geoscienze e georisorse del Consiglio nazionale delle ricerche

di Cinzia D'Agostino

Dal Dna antico la storia delle popolazioni

Salute: L'analisi sull'aDna, assieme a studi archeologici, paleontologici, geologici e storici, ha permesso di completare e talvolta riscrivere la storia delle popolazioni. Grazie ad alcune indagini recenti, sappiamo ad esempio che europei ed asiatici nel loro genoma hanno tracce sia dell'uomo di Neanderthal che della specie o sottospecie scoperta nel 2010, l'uomo di Denisova, frutto dei diversi fenomeni migratori dall'Africa verso l'Oriente e dei relativi incroci

di Alessia Famengo

Al Gemelli, un'aula intitolata a Castiglioni

Università ed Enti: Sarà dedicata a Gian Carlo Castiglioni, figura di grande umanità e professionalità nel campo medico, un'aula dell'Istituto di clinica chirurgica dell'ospedale romano. La cerimonia si tiene il 15 gennaio

Un modello di protezione civile

Appuntamenti: L'Università degli studi di Roma Unitelma Sapienza e la Scuola nazionale di amministrazione digitale promuovono un seminario sul modello digitale di protezione civile della regione Lombardia. L'iniziativa si svolge a Roma il 22 gennaio