Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 7 - 3 LUG 2019
ISSN 2037-4801

Formidabili quei decenni

La storia delle missioni spaziali dimostra quanto sia obsoleta la distinzione tra ricerca di base e applicata. Prima e dopo il “piccolo passo” del 21 luglio 1969 centinaia di migliaia di persone e finanziamenti colossali hanno prodotto un'infinità di applicazioni e innovazioni ma soprattutto sono stati una formidabile molla della conoscenza e del progresso. Senza Aldrin, Armstrong e Collins, senza Gagarin e la cagnetta Laika, il futuro non sarebbe stato lo stesso. L'enfasi delle celebrazioni del cinquantennale dell'allunaggio cui dedichiamo il Focus di questo Almanacco è dunque giustificata

di Marco Ferrazzoli

Preparando l'orto marziano

Agroalimentare: Alberto Battistelli del Cnr-Iret racconta i risultati ottenuti dai primi dati del progetto Mobile Test Facility in Antartide, dove si studia come coltivare verdura e ortaggi in condizioni estreme, analoghe a quelle di Marte

di Emanuele Guerrini

C'è (stata) vita lassù?

Ambiente: Un contributo alla risposta al controverso quesito viene da un recente articolo pubblicato su Astrobiology and Space Science Reviews. Ne abbiamo parlato con due degli autori: Nicola Cantasano, biologo dell'Istituto per i sistemi agricoli e forestali del Mediterraneo del Cnr, e Vincenzo Rizzo, già ricercatore presso l'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica

di Cinzia D'Agostino

A Pisa si viaggia nello spazio

Appuntamenti: A Palazzo Blu è visitabile, fino al 21 luglio 2019, una mostra per i cinquant'anni dallo sbarco del primo uomo sulla Luna. In esposizione foto, modelli, video, lanciatori spaziali e attività interattive per visitatori di ogni età. Attivi laboratori per le scolaresche

di Marina Landolfi

Lo spazio, dal Medioevo ai giorni nostri

Saggi: La storia italiana dello spazio raccontata dal giornalista scientifico Giovanni Caprara, partendo dai primi studi sui razzi nel 1300, fino alle moderne stazioni orbitanti

di Maurizio Gentilini

Al cinema, una rivalità elettrica

Cinema: La pellicola di Alfonso Gomez-Rejon racconta la lotta spietata tra Edison e Westinghouse per imporre il proprio sistema elettrico: la corrente continua il primo, quella alternata il secondo

di Rita Bugliosi

Un atlante costituzionale

Specialistica: 'Diritto pubblico comparato. Le democrazie stabilizzate', curato da Tommaso Edoardo Frosini, è un manuale volto a promuovere la conoscenza di istituti, organi, normativa e prassi dei Paesi che si fondano sulle ragioni del costituzionalismo

di Emanuela Gnecco

Tutti pazzi per il Pianeta Rosso

Tecnologia: Nei prossimi dieci anni Marte sarà una destinazione molto frequentata. Per l'estate del 2020 sono cinque le missioni pianificate da Cina, Emirati Arabi Uniti, Europa e Russia, Giappone e Stati Uniti. E due i lanci di satellite, uno indiano e l'atro giapponese, previsti nei quattro anni seguenti. Intanto, spiega Luciano Anselmo, ricercatore Cnr-Isti, l'ultima sonda InSight lanciata nel novembre 2018 trasmette dati sulla sismicità e sul flusso di calore marziani

di S.M.

Parmitano torna a passeggiare nello spazio

Salute: L'astronauta italiano, a distanza di sei anni, sarà di nuovo a bordo della Stazione spaziale internazionale con la missione Beyond. Ne abbiamo parlato con Angelo Gemignani e Francesca Mastorci, dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr e del Centro Extrème di Pisa

di Luisa De Biagi

Il mio Galileo, voce fuori dal coro

Da subito si appassiona al cinema, dedicandosi ai grandi temi del Novecento, dal nazismo alla resistenza, fino ai documentari-inchiesta su temi sociali per la Rai. Ma è soprattutto sulla centralità dell'uomo che la filmografia di Liliana Cavani sembra ruotare. I suoi protagonisti sono spesso voci fuori dal coro e Galilei, con la sua laicità del sapere, ne è il massimo esponente

di Silvia Mattoni